Serie B, la maledizione del quarto posto

Serie B, la maledizione del quarto posto

Commenta per primo!

Sembra paradossale ma la Serie Bwin sta vivendo una sorta di maledizione da quarto posto che ha coinvolto progressivamente molte compagini cadette “vittime” di questo sortilegio. Dopo le battistrada Sassuolo, Livorno e Verona si sono avvicendate alla piazza di riferimento in successione Ternana, Cittadella, Padova, Juve Stabia e Brescia. I rossoverdi hanno dovuto attendere nove turni per poter tornare a vincere sabato contro le vespe di Piero Braglia. Era l’ottava di campionato quando si ritrovarono dietro le tre capolista del raggruppamento. Dopo gli umbri ecco il Padova che vi si attestò per un paio di giornate prima della frenata a cavallo tra la 10° e la 12° con due punti appena ottenuti. Così arrivo il Cittadella conquistarselo al turno 13 con la vittoria di Novara e cederlo successivamente dopo i due derby. Alla 15° arrivò la Juve Stabia ad impossessarsi della quarta piazza sbancando il Picco di La Spezia. Nelle partite seguenti appena un pareggio rimediato in tre match. Infine il Brescia uscito vincitore nel derby e sabato rimontato dalla Reggina. Da ieri c’è il Varese al quarto posto, che i tifosi lombardi comincino i debiti scongiuri…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy