Sfida Pillon-Tesser, tensione alle stelle. Salta anche un direttore sportivo

Sfida Pillon-Tesser, tensione alle stelle. Salta anche un direttore sportivo

90 minuti di fuoco aspettano Alessandria e Cremonese: due corazzate che hanno speso fiumi di soldi per tentare il salto di categoria. Un altro anno di Lega Pro potrebbe segnare pesantemente il futuro di uno dei due club. Il destino è nelle mani della Cremonese, a cui basterà una vittoria in casa contro l’ultima in classifica. La pressione è dell’Alessandria di mister Pillon, che proprio ieri ha annunciato l’esonero di Giuseppe Magalini, ormai ex direttore sportivo dei Grigi. La decisione è stata presa a seguito del tracollo della squadra che ha gettato al vento un vantaggio enorme in Lega Pro compromettendo il passaggio diretto in serie B. Magalini era arrivato ai grigi nell’estate del 2014 e il suo contratto era comunque in scadenza a fine campionato. Il divorzio, che segue quello del tecnico Piero Braglia, è stato solo accelerato di qualche settimana.
Sabato alle 16.30 i due ex allenatori del Padova, Tesser e Pillon, si sfideranno a distanza: Cremonese-Racing Roma e Alessandria-Pontedera. Giornata vietata ai cardiopatici.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy