Tifosi atalantini contro Doni: “Nessuna pietà  per chi tradisce”

Tifosi atalantini contro Doni: “Nessuna pietà  per chi tradisce”

Commenta per primo!

Comincia a muoversi qualcosa anche a Bergamo, dopo l’arresto di Doni. Il capitano, fino a qualche giorno fa idolo indiscusso di tutta la tifoseria orobica, è stato attaccato duramente con uno striscione apparso questa sera allo stadio “Azzurri d’Italia” nel corso della partita Atalanta-Cesena. “Nessuna pietà per chi tradisce! La Dea unica nostra guida! Stiamo uniti, stiamole addosso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy