Tutti i risultati: Padova, occasione persa per riportarsi in alto

Tutti i risultati: Padova, occasione persa per riportarsi in alto

Il sabato della 33ª giornata di Serie B sorride al Torino, nonostante la sconfitta. I granata primi della classe cadono a Empoli, ma le inseguitrici non ne approfittano: il Sassuolo si fa fermare dal Grosseto, il Pescara perde addirittura in casa col Bari. I granata sono sempre primi, con 3 punti di vantaggio sulle inseguitrici più immediate (ora Verona, che nell’anticipo aveva battuto il Cittadella, e Sassuolo, appaiate a quota 63). In zona playoff si fermano Padova (sorpresa dal Crotone) e Varse (k.o. in casa della Juve Stabia): ne approfitta la Sampdoria, che batte la Nocerina grazie a Pellè e torna a un solo punto dalla zona calda. In coda tre punti preziosissimi per il Vicenza. Reggina-Brescia chiude lunedì alle 20.45 il programma della giornata

(gazzetta.it)

Risultati e marcatori:

Albinoleffe-Vicenza 0-1 87′ Paolucci

Empoli-Torino 1-0 24′ Maccarone

Grosseto-Sassuolo 2-2 37′ Marchi (S) 51′ 90′ Sforzini rig. 70′ Boakye (S)

Gubbio-Livorno 1-2 18′ Belingheri 85′ Obiorah (G) 90′ Bernacci

Juve Stabia-Varese 2-0 46′ Scozzarella 63′ Sau

Modena-Ascoli 2-0 27′ Greco rig. 73′ Ardemagni

Padova-Crotone 1-2 15′ 20′ Florenzi 63′ Cutolo (P)

Pescara-Bari 1-2 8′ Immobile (P) 20′ Scavone 55′ Bellomo

Sampdoria-Nocerina 2-0 7′ 25′ Pellè

Lunedì ore 20.45

Reggina-Brescia

Classifica:

Torino 66, Sassuolo e Verona 63, Pescara 62, Padova 53, Varese 52, Sampdoria 51, Brescia 49, Reggina 46, Bari 45, Juve Stabia 43, Grosseto 42, Modena 40, Cittadella e Livorno 38, Crotone 37, Empoli 34, Vicenza 32, Ascoli 29, Gubbio 27, Nocerina e Albinoleffe 25.

Prossimo turno:

Varese-Pescara (giovedì 5 aprile, ore 20.45), venerdì 6 aprile: ore 17 Vicenza-Juve Stabia, Brescia-Hellas Verona. Ore 19: Ascoli-Albinoleffe, Bari-Grosseto, Cittadella-Gubbio, Crotone-Sampdoria, Livorno-Padova, Nocerina-Empoli, Sassuolo-Modena, Torino-Reggina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy