Consiglio Figc, Tavecchio favorevole alle “squadre B”. Si va verso la Lega Pro a 60 (con fideiussioni più basse)

Consiglio Figc, Tavecchio favorevole alle “squadre B”. Si va verso la Lega Pro a 60 (con fideiussioni più basse)

Commenta per primo!

News importanti dal Consiglio Federale riunitosi ieri a Roma. A proposito della categoria che ci riguarda da vicino: dalla prossima stagione in Lega Pro si ritornerà a 60 squadre (non è ancora ufficiale, ma ormai la decisione è stata presa), mentre la fideiussione necessaria all’iscrizione al campionato si abbasserà da 600 a 350 mila euro, solo per i club con monte ingaggi inferiore a 1,5 milioni. Rimane invariato anche il sistema dei cosiddetti ripescaggi onerosi.
Sul versante della riforma dei campionati, il presidente Tavecchio ha parlato anche delle seconde squadre (o “squadre B”), tema affrontato nel corso del Consiglio: “Venerdì sera ho ricevuto due lettere da parte della Lega Pro con una richiesta di valutare la questione una con ipotesi 2017-18 ed una con la possibilità di anticipare la novità al 2016-17. Al riguardo – spiega Tavecchio – non sono contrario a priori, ma condizione essenziale è che pervengano al presidente federale le delibere assembleari della Lega di A, B e Lega Pro e del Consiglio Direttivo della Lega Dilettanti, che chiedano unanimemente una rivisitazione globale del sistema”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy