Coppa Italia, Bassano e Cremonese compiono l’impresa

Coppa Italia, Bassano e Cremonese compiono l’impresa

In Coppa Italia vige su quasi tutti i campi la legge del più forte. Eccezion fatta per 2 gare in cui le outsider provenienti dalla Lega Pro sono riuscite a passare il turno nelle altre sfide in programma nel weekend sono state le formazioni di serie B all’esordio stagionale ad avere la meglio. Sono Bassano e Cremonese le uniche due formazioni provenienti dalla Lega Pro a mettere a segno il colpaccio eliminando rispettivamente Avellino (2-0 per i vicentini al “Mercante”) e Cittadella (2-1 per i grigiorossi di Tesser al “Tombolato” dopo i supplementari). Per il resto le formazioni del campionato cadetto hanno tutte rispettato il pronostico seppur con qualche difficoltà come a Terni dove la Ternana ha avuto bisogno dei tempi supplementari per aver ragione del Pordenone o a Vercelli dove la Reggiana, in vantaggio nel primo tempo, è stata piegata solo nel finale dalla Pro. Finisce anche il sogno del Seregno, unica formazione di serie D rimasta in corsa, battuto 3-0 a Trapani. Questa sera il secondo turno si completa con la sfida tra Ascoli e Lecce. Ecco tutte le gare del secondo turno eliminatorio:
Verona-Foggia 2-1
Carpi-Maceratese 3-2
Spezia- Modena 1-0
Spal-Messina 2-0
Vicenza-Casertana 4-2
Bassano-Avellino 2-0
Cittadella-Cremonese 1-2 d.t.s.
V. Entella-Ancona 2-0
Novara-Juve Stabia 2-1
Pro Vercelli-Reggiana 3-1
Brescia-Pisa 0-2
BeneventoSalernitana 0-0 (2-4 d.c.r.)
Frosinone-Como 3-0
Trapani-Seregno 3-0
Perugia-Alessandria 1-0
Ternana-Pordenone 2-0 d.t.s.
Bari-Cosenza 1-0
Latina-Matera 1-0
Cesena-Arezzo 2-0
AscoliLecce (questa sera ore 20.30)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy