Foschi, già finita l’avventura a Palermo: dimissioni irrevocabili

Foschi, già finita l’avventura a Palermo: dimissioni irrevocabili

Il direttore sportivo del Palermo Rino Foschi ha presentato in mattinata le proprie dimissioni irrevocabili sul tavolo del presidente Zamparini e da oggi non sarà più in carica. L’ex d.s. del Padova lascia l’incarico dopo meno di un mese dal suo ritorno in rosanero. Foschi ha manifestato al presidente Zamparini la decisione di non continuare il rapporto con la società siciliana ufficialmente per motivi di salute anche se sul divorzio potrebbe pesare il rapporto con lo stesso presidente rosanero che era già stato compromesso dopo un inizio difficile di calciomercato. La notizia è stata confermata dallo stesso presidente della società. “Foschi mi ha detto di volere lasciare – conferma Zamparini – per questione legate alla sua salute. Ma penso che sulla sua decisione pesino le operazioni di mercato condotte fino a questo momento”. A questo punto sarà Gianni Di Marzio, già nominato consulente del presidente qualche mese fa, a curare il calciomercato rosanero in vista della stagione in partenza mentre per il ruolo di direttore sportivo si pensa a Salerno (Watford) o Faggiano (Trapani).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy