Italia Under 19, il pari con la Turchia vale l’Europeo

Italia Under 19, il pari con la Turchia vale l’Europeo

Nella gara decisiva per la qualificazione all’Europeo Under 19, che avrà luogo quest’estate in Germania dall’11 al 24 luglio, gli azzurrini di Paolo Vanoli conquistano con un finale da batticuore il 2-2 che vale il pass per la manifestazione continentale di categoria. A Caldogno si sfidavano ieri le due squadre in testa a punteggio pieno nel girone, dopo aver entrambe battuto Svizzera e Israele, con l’Italia che poteva permettersi anche di pareggiare vista la differenza reti favorevole. Dopo il primo tempo conclusosi a reti bianche nel finale la gara si infiamma: Favilli al quarto d’ora della ripresa porta in vantaggio gli azzurri che raddoppiano a due minuti dalla fine con il neo-entrato Edera. La partita e il discorso qualificazione sembrano chiusi ma non passa neanche un minuto che Kanatsizkus accorcia le distanze e nel recupero Ozcan trova il pareggio per i turchi mettendo paura alla squadra di Vanoli. Non c’è più tempo però e così il 2-2 sorride gli azzurri che si qualificano per la fase finale dell’Europeo Under 19 tedesco. Nell’altra gara del girone, giocata sempre ieri allo stadio Euganeo, Israele batte Svizzera 2-0 ed evita l’ultimo posto nel girone.

ITALIA-TURCHIA 2-2

RETI: 59′ Favilli (I), 88′ Edera (I), 89′ Kanatsizkus (T), 92′ Ozkan (T)

ITALIA (4-4-2): Meret; Ghiglione, Romagna, Coppolaro, Dimarco (84′ Edera); Felicioli (46′ Dalmonte), Barella, Locatelli (72′ Marchizza), Picchi; Favilli, Panico. A disposizione: Zaccagno, Bifulco, Vido. All. Vanoli.

TURCHIA (4-2-3-1): Sengezer; Polat, Ertugrul, Demiral, Canli; Balikci (67′ Besir), Yazici; Under, Ozcan, Alici (87′ Karakoc); Kanatsizkus. A disposizione: Yuvakuran, Vatansever, Kose, Kardes, Gunaslan. All. İnceef

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy