Lecco, la gioia del ripescaggio dura poco. Arrestato il presidente

Lecco, la gioia del ripescaggio dura poco. Arrestato il presidente

Il Lecco ha vinto i play-off nel proprio girone di serie D ed è in lizza per il ripescaggio in Lega Pro (insieme a Caronnese e Campodarsego). Ma non c’è tempo per esultare troppo. La Guardia di Finanza di Lecco, infatti, questa mattina ha arrestato Daniele Bizzozero, patron della Calcio Lecco, manette che sono scattate a fronte del provvedimento del tribunale di Milano. Bizzozero, già finito ai domiciliari lo scorso 5 aprile perché accusato di collaborare con un’organizzazione che clonava carte di credito, ora sarebbe implicato (non si sa bene a che titolo) nel crac di una agenzia privata di riscossione tributi che avrebbe utilizzato titoli fantasma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy