Migliori quarte, l’Ancona spera. Sfrappa (ds): “Meritiamo i play-off per quello che abbiamo fatto”

Migliori quarte, l’Ancona spera. Sfrappa (ds): “Meritiamo i play-off per quello che abbiamo fatto”

Utlime sei di campionato. Ora si guarda anche agli altri gironi per sperare nei play-off. Il Padova punta al quarto posto, sperando di raggiungere la posizione con più punti rispetto alle compagini dei gironi B e C. Nel raggruppamento del centro-Italia a 46 punti c’è l’Ancona, che dopo l’inaspettata sconfitta di mercoledì scorso sul campo del Tuttocuoio, è tornata ad essere la “peggior quarta”, visto che al momento Alessandria nel girone A con 49 e Casertana nel C con 50 avrebbero i requisiti per partecipare agli spareggi ai danni dei dorici. A suonare la carica è il direttore sportivo Domenico Sfrappa dalle colonne de Il Corriere Adriatico: “Nella gara persa contro il Tuttocuoio, ci siamo fatti innervosire dalla condotta dei nostri avversari, peccato perchè avevamo il tempo per rimettere le cose a posto, ma nessun dramma perchè dalla gara di domenica contro la Pistoiese avremo a disposizione sei finali, sono convinto che la squadra getterà il cuore oltre l’ostacolo per il raggiungimento del nostro sogno. Se dovesse andar male non vorrei che si parlasse di fallimento, finora sono arrivate delle risposte inaspettate tra mille difficoltà considerando anche le difficoltà logistiche nello spostarsi ogni giorno negli allenamenti”. Molti si chiedono cosa potrebbe fare l’Ancona in caso di approdo ai play-off visto il valore delle avversarie che potrebbero incontrare negli spareggi per la serie B. Sfrappa risponde così: “Intanto meritiamo di andarci per quello che ha fatto la squadra e i tifosi per raggiungerli. E poi dico ai tifosi che quelle sono partite particolari in cui va avanti chi ha testa e gambe rispetto ad altri valori. Quando ero al Grosseto con mister Allegri, si perse con il Frosinone solo per sfortuna, e sotto questo aspetto finora siamo in debito visto che abbiamo avuto soltanto due rigori a favore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy