Panchine Lega Pro, Alessandria decisa su Auteri ma c’è anche Petrone tra le alternative

Panchine Lega Pro, Alessandria decisa su Auteri ma c’è anche Petrone tra le alternative

L’Alessandria vuole riprovarci. Il club piemontese dopo una stagione molto particolare tra altissimi (semifinale Coppa Italia maggiore) e bassi (eliminazione play-off), sarà ancora tra le protagoniste in Lega Pro, almeno stando alle ambizioni dichiarate. Per la panchina si punta decisi su Gaetano Auteri, anche se va registrata la frenata del Benevento: “Gaetano Auteri è l’allenatore del Benevento”. ha detto ai microfoni di Radio Gold il direttore sportivo dei campani Salvatore Di Somma, che prova così a spegnere le indiscrezioni di un possibile passaggio in grigio dello “Special One di Floridia”. Dichiarazioni che, all’apparenza, sembrano complicare la risoluzione del contratto del tecnico, legato ai giallorossi fino al 2017. Questi saranno i giorni decisivi, con l’Alessandria alla finestra. Di sicuro, infatti, un contatto tra i grigi e Auteri c’è stato: il curriculum dell’allenatore siciliano, infarcito di promozioni e vittorie, lo rende la prima scelta per la panchina dell’Orso. Tra le alternative in mano al presidente Di Masi c’è anche Petrone, che come noto piace anche al Padova.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy