Pordenone, Lovisa: “Altro che Venezia o Parma, la favorita è il Bassano”

Pordenone, Lovisa: “Altro che Venezia o Parma, la favorita è il Bassano”

Commenta per primo!

“Noi per ora siamo contenti di quanto visto sul campo. Sono gli altri che magari non ci considerano tanto, però sappiamo che col lavoro e l’esperienza potremo toglierci delle soddisfazioni”. Così il presidente del Pordenone Mauro Lovisa, intercettato da TMW. Il numero uno neroverde parla anche degli obiettivi e delle avversarie: “Siamo partiti con l’obiettivo minimo di confermare la nostra posizione tra le prime tre-cinque della classifica, per ora lo stiamo facendo. Abbiamo investito su alcuni giocatori importanti, di categoria, era chiaro che volevamo fare un campionato importante. Dove si può arrivare? Non ci poniamo limiti, non so perché la gente si metta dei limiti. Bisogna avere l’umiltà giusta, sapere che partita dopo partita bisognerà lottare. Ma noi siamo più sereni di altri. Il Venezia? Sicuramente giocherà per vincere. Sono curioso di vedere la nostra squadra al confronto con la loro. Dopo la partita col Parma mi sono chiesto perché, se loro puntano a vincere il campionato, non possiamo farlo noi. Il risultato finale conta relativamente, è frutto anche di episodi, se il Parma punta a vincere il campionato possiamo farlo anche noi. E in tal senso sono molto curioso di vedere il Venezia. Bassano sottovalutato? Sì, davanti a Venezia e Parma io metto il Bassano: per me i favoriti sono loro, non il Venezia né il Parma. Ma penso anche alla stessa Reggiana: sono quattro-cinque forti, è un campionato molto competitivo. La sorpresa? Sambenedettese o Gubbio, una delle due neopromosse ci sorprenderà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy