Adesso è ufficiale: Cesca lascia Padova

Adesso è ufficiale: Cesca lascia Padova

Commenta per primo!

Padova beffato. Alessandro Cesca lascia la Guizza, la Lega Calcio non cambierà il regolamento (che parla chiaro, come vi abbiamo già riferito, clicca qui) per la società biancoscudata: la risposta è arrivata in questi minuti. L’articolo 117 comma 4 delle Noif è immediatamente comprensibile e non si può certo definire un cavillo. Un clamoroso pasticcio (ma più corretto definirlo errore grossolano) che costringerà adesso il giocatore a rimanere molto probabilmente fermo per un anno e il Padova a cercare urgentemente un altro attaccante valido sul mercato. In attesa di ulteriori delucidazioni dai diretti interessati ci chiediamo: perchè De Poli si è fidato ciecamente del procuratore? Perchè De Poli ha continuato per giorni a parlare di generici “problemi” per Cesca quando in realtà il regolamento impedisce un’operazione del genere? E infine: perchè il Padova non ha ancora ingaggiato un segretario, figura fondamentale per questa categoria? C’è poi un altro aspetto di cui tenere conto: Cesca, che si è allenato per giorni alla Guizza, aveva firmato un accordo con la società ed è probabile che chiederà alla stessa un risarcimento.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy