Altovicentino-Padova, si valuta l’aumento della capienza dello stadio “Dei Fiori”

Altovicentino-Padova, si valuta l’aumento della capienza dello stadio “Dei Fiori”

Questa mattina a Vicenza si è tenuta una riunione indetta dal Gruppo di sicurezza dello stadio “Dei Fiori” di Valdagno per discutere del possibile aumento della capienza dell’impianto in vista della partita di domenica. Una tavolo a tre, che ha visto la presenza, oltre che degli uomini della Questura di Vicenza, anche dei rappresentanti dell’Altovicentino e del presidente biancoscudato Giuseppe Bergamin. Il Padova chiede altri 1.000 biglietti per la sfida di domenica, a breve si saprà se la richiesta è stata accolta. La richiesta è nata dopo la pressione da parte del tifo organizzato, dall’Aicb alla Tribuna Fattori. In linea teorica la tribuna di Valdagno può contenere 3.000 spettatori, ma l’agibilità al momento è solo per 1.500. Spetterà, quindi, alle forze dell’ordine concedere una deroga che permetta di poter vendere altri tagliandi. Una soluzione caldeggiata da più parti, anche perché c’è il rischio che tanti tifosi arrivino a Valdagno sprovvisti del biglietto. L’Altovicentino sembra non aver nulla in contrario all’aumento della capienza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy