Arrivederci al 2011

Arrivederci al 2011

Commenta per primo!

Si sta chiudendo un altro anno importante per il calcio padovano. Ma che cosa ricorderemo del 2010 di Padova e Cittadella? Io parlerei di rinascita e consacrazione.

Partiamo dalla rinascita del Padova. A giugno è arrivata la salvezza, un traguardo sofferto molto più del previsto ma conquistato con grande cuore, soprattutto dagli stessi protagonisti della storica promozione ottenuta a Busto. In estate è cominciata la rivoluzione, è arrivato Foschi e la società biancoscudata ha cominciato a ragionare da ambiziosa provinciale. Per stessa ammissione del neo direttore sportivo (che ha parlato addirittura di “Palermo-2”) l’intenzione è quella di puntare alla massima serie nel giro di due anni, mettendo in atto un rinnovamento della rosa mirato soprattutto alla valorizzazione di giovani talenti. La rinascita del Calcio Padova è cominciata, siamo pronti a scommettere che nei prossimi anni l’asticella sarà sempre più alta e gli obiettivi sempre più prestigiosi.

E il Cittadella? Per i cugini granata il 2010 è stato l’anno della consacrazione. Il punto più alto di un lungo lavoro, l’apogeo della filosofia gabrielliana. I play-off per la serie A raggiunti con una rosa che sembrava inizalmente poter puntare soltanto alla salvezza sono stati, come ribadito più volte, il capolavoro del dg Marchetti, dell’allenatore Foscarini e della famiglia Gabrielli. In estate si è scelto di monetizzare e ripartire. E ripartire è sempre stata la parola d’ordine da quelle parti: cambiano i giocatori, restano le linee-guida.

Aspettiamoci un grande 2011, carico di soddisfazioni e di successi per le nostre squadre. L’augurio si estende, ovviamente, anche alle altre discipline: in particolare alla Pallavolo Padova, al Petrarca Rugby, alle due squadre di pallanuoto del Plebiscito, e al calcio a 5 del Petrarca e della Luparense. Con la speranza che l’intero movimento dello sport padovano, che ha grandi potenzialità, cresca e ambisca a traguardi sempre più importanti.

Un augurio speciale va, infine, ai nostri tanti lettori. Ogni mese i visitatori di padovasport.tv crescono sensibilmente: è un chiaro segnale che il tifo padovano è sempre più attento, più appassionato e più curioso. La nostra intenzione è quella di venire incontro alle vostre esigenze e il 2011 sarà carico di sorprese anche in questo senso (abbiamo tante novità, a cominciare dalla tv di Padova Sport, che grazie all’appoggio dell’emittente Prima Free, vi terrà informati ancora più tempestivamente). Intanto, visto che gennaio è tempo di calciomercato, potrete trovare sempre il quadro aggiornato della situazione in questo articolo: http://www.padovasport.tv/?action=read&idnotizia=1356, in modo da avere sempre sott’occhio e comodamente tutti i movimenti del Padova.

Buon anno a tutti, di cuore, da tutto lo staff di Padova Sport.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy