Assalto di Padova e Altovicentino a Zubin, lui declina: “Fa piacere, ma c’è solo il Pordenone”

Assalto di Padova e Altovicentino a Zubin, lui declina: “Fa piacere, ma c’è solo il Pordenone”

Commenta per primo!

«Non intendo muovermi da Pordenone, non soltanto per il profondo legame che ho con questa società, ma perché voglio dare il mio contributo alla salvezza del Pordenone in Lega Pro. Ciò non toglie che a 37 anni le lusinghe di club quotati di serie D come Padova e Altovicentino facciano sempre piacere. Ma da qui ad andarmene ce ne passa: ora ho soltanto in testa la salvezza neroverde». Sono le parole rilasciate, in una lunga intervista al Messaggero Veneto, da Emil Zubin, attaccante sloveno del Pordenone corteggiato dalle big Padova e Altovicentino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy