Belardi: “Il Padova deve risolvere alcune situazioni prima di ingaggiarmi”

Belardi: “Il Padova deve risolvere alcune situazioni prima di ingaggiarmi”

Commenta per primo!

Anania sì, Anania no? Il tormentone portiere non è finito, il Padova cerca uno scambio favorevole per poter piazzare l’ex Pescara e portare contemporaneamente in biancoscudato un portiere che non faccia le “bizze” da secondo di Silvestri. Nei giorni scorsi si era parlato anche di Belardi, attualmente svincolato. Nessuno scambio in questo caso, motivo per cui la trattativa sembra difficile. Belardi lascia tuttavia uno spiraglio aperto, ecco quanto dichiarato a TMW:

Si parlava di un tuo approdo al Padova.

“Esatto, il club veneto deve però risolvere alcune situazioni prima di potermi ingaggiare. Tuttavia quella di Padova non è l’unica offerta arrivata”.

Dove potremo vederti giocare a breve?

“Ho preferito declinare due proposte che non ritenevo adatte alle mie esigenze, ho bisogno di andare avanti con i giusti stimoli e con persone serie e competenti al tempo stesso. Sono andato via da Cesena perché non sono stato bene sotto determinati aspetti, adesso cerco una soluzione che possa regalarmi nuove motivazioni. Non ho intenzione di mollare, il calcio è la mia vita”.

Possibile rivederti in massima serie?

“C’è una proposta dalla Serie A, ma anche alcune interessanti dalla Serie B. Valuterò la soluzione migliore per questi cinque mesi, per il futuro si vedrà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy