Bitonci-Cestaro: terreni e Calcio Padova

Bitonci-Cestaro: terreni e Calcio Padova

Qualche indiscrezione in più sull’incontro Bitonci-Cestaro avvenuto la settimana scorsa e confermato dallo stesso senatore della Lega, candidato sindaco a Padova. Il Cavaliere freme per capire che ne sarà dei rimanenti terreni di sua proprietà adiacenti allo stadio: gli scenari che si aprirebbero in caso di vittoria di Bitonci o Rossi sono ovviamente ben diversi, sia riguardo la destinazione dei famosi lotti di terreno, sia riguardo l’imprenditoria padovana che si starebbe (condizionale d’obbligo) avvicinando al Calcio Padova. La posizione di Ivo Rossi è sempre la stessa: mani legate e nessuna intenzione (dichiarazioni di circostanza a parte) di favorire chicchessia. La società biancoscudata è affare, prima di tutto, di privati. Le idee di Bitonci sulla zona Euganeo e sul Calcio Padova sono invece tutte da scoprire: da qui il “sondaggio” di Cestaro, che vuole vederci più chiaro. Bitonci starebbe (anche in questa circostanza rimarchiamo il condizionale) facendo pressione su un gruppo di industriali, alcuni dei quali dell’Alta Padovana, affinchè si avvicinino alla squadra della città (ve ne avevamo già parlato, clicca qui). E tra questi ci sarebbe anche uno degli storici fornitori dell’azienda di Cestaro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy