Black out all’Euganeo, Padova-Torino sospesa! I minuti rimanenti si giocheranno domani alle 14.30

Black out all’Euganeo, Padova-Torino sospesa! I minuti rimanenti si giocheranno domani alle 14.30

Commenta per primo!

Alle 17.09 la comunicazione ufficiale: PARTITA SOSPESA

La partita riprenderà dal minuto in cui è stata interrotta. Probabilmente si giocherà domani alle 14.30

PADOVA   1

TORINO     0

PADOVA (4-3-1-2): Perin; Legati (15’st Donati), Schiavi, Trevisan, Renzetti; Bovo, Milanetto, Osuji; Marcolini; Ruopolo, Cacia (34’st Lazarevic)

A disp: Cano, Franco, Italiano, Hallenius, Cutolo

All.: Alessandro Dal Canto

TORINO (4-2-4): Coppola; D’Ambrosio, Glik, Ogbonna, Zavagno; Iori, De Feudis; Stevanovic, Sgrigna (13’st Ebagua), Bianchi, Antenucci (13’st Verdi)

A disp.: Morello, Di Cesare, Pagano, Suciu, Oduamadi

All.: Gianpiero Ventura

Arbitro: Gianpaolo Calvarese di Teramo (Chiocchi-Costanzo). Quarto uomo Di Bello

Ammoniti: Schiavi

Reti: 6’st Ruopolo

Pochi minuti prima della partita battibecco tra un tifoso presente in tribuna Ovest e il vicesindaco Ivo Rossi: il tifoso contesta a Rossi la pessima gestione della viabilità per l’accesso allo stadio.

Desta stupore scoprire che una rappresentativa di tifosi granata è presente in Tribuna Ovest Sud accanto ai tifosi biancoscudati.

Qualche stravolgimento nella formazione di Dal Canto: in difesa Legati viene preferito a Donati sulla fascia destra, in mezzo al campo torna Bovo e in cabina di regia spazio a Milanetto. In avanti la coppia Cacia-Ruopolo.

Nei primissimi minuti Padova in attacco e subito una chance per Cacia che manca l’aggancio a due passi dalla porta. Lo stesso Cacia al 6′ si mangia un gol a dir poco clamoroso calciando fuori un facile pallone davnti a Coppola.

Al 13′ ammonito Schiavi che va così in diffida.

Al 15′ Dal Canto è costretto al primo cambio: poco fortunata la scelta di piazzare Legati come terzino destro, il difensore si fa male e Donati entra in campo al suo posto. Un Cacia irriconoscibile continua a commettere errori che fino a poche settimane fa erano impensabili. Il Padova comunque domina la partita e contiene la capolista senza troppa fatica, ma le occasioni biancoscudate mancano di concretezza. Al 41′ due azioni consecutive con protagonista Milanetto ma i suoi potenti tiri non trovano la rete.

Il secondo tempo inizia con 10 minuti di ritardo a causa di un black out (e i tifosi scherniscono il sindaco “Zanonato paga le bollette!”). Dopo 3 minuti della ripresa i fari dell’Euganeo si spengono di nuovo. In un paio di minuti si riaccendono ma poi è di nuovo black out. Al 6′ ci pensa Ruopolo ad “accendere” lo stadio con un il suo primo gol casalingo (ottimo il cross di Renzetti per l’attaccante).

Nel frattempo i fari sembrano rientrati a funzionare a pieno regime.

Al 15′ gran parata di Perin su Bianchi; sulla ribattuta Trevisan salva sulla linea mettendo in corner. Dalla bandierina il Toro ci prova e Perin ancora una volta è determinante. Al 19′ ottimo recupero di Renzetti che cavalca la fascia crossando in mezzo per Ruopolo ma trova sulla traiettoria un difensore granata che devia in angolo.

Al 25′ ennesimo black out all’Euganeo (sembra si tratti di un guasto a una cabina esterna dell’Enel) e l’arbitro interrompe il gioco! A quest’ora è già buio e la visibilità è davvero scarsa. Cairo, infuriato in tribuna, minaccia di fare ricorso!

Fortunatamente dopo 6 minuti di buio finalmente i fari tornano a illuminare il campo di gioco. Sicuramente il Padova rischierà almeno una multa. Al 37′ (tempo effettivo 31′) si spegne di nuovo tutto! La partita è sospesa!! Le squadre tornano negli spogliatoi in attesa.

Intanto la Tribuna Fattori si scatena contro il Sindaco insultandolo. Infine un coro che fa quasi emozionare: “Tutti all’Appiani!”, l’invito dei tifosi.

Dopo 13′ minuti (di cui 10 con i fari che funzionavano) all’Euganeo piombano le tenebre tra i fischi del pubblico e le invettive contro Zanonato e la sua giunta. Anche dalla tribuna stampa si alza un sarcastico “tutti a casa alè”!

Alle 17.09 la comunicazione ufficiale: PARTITA SOSPESA

La partita riprenderà dal minuto in cui è stata interrotta. Probabilmente si giocherà domani alle 14.30

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy