Black-out, è la giornata del sopralluogo al Braglia

Black-out, è la giornata del sopralluogo al Braglia

È la giornata del sopralluogo allo stadio “Braglia” di Modena per dipanare, si spera, il “giallo” sul guasto ai fari di illuminazione che sabato 31 agosto portò all’interruzione, al 27’ del primo tempo, di Carpi-Padova, gara ferma sullo 0-0 di partenza. Per le 9.30 di oggi la Procura federale, a cui il giudice sportivo si è rivolto per un supplemento di indagine dopo la riserva scritta presentata dal Padova, che ha chiesto la vittoria a tavolino per responsabilità oggettiva della società ospitante, ha convocato i due club allo stadio di Modena per un sopralluogo all’impianto, che verrà effettuato da un perito appositamente nominato. Per il Carpi ci saranno il ds Cristiano Giuntoli e l’avvocato Mattia Grassani, che ha presentato un ricorso basato su un presunto sabotaggio allo stesso impianto luci, per il Padova l’a.d. Andrea Valentini e l’avvocato Vittorio Rigo. Si segue, insomma, la stessa prassi in occasione di Padova-Torino, per cui il verdetto del giudice sportivo non dovrebbe essere pronunciato prima di un mese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy