Cestaro dopo il cda di ieri: “Siamo andati un po’ sopra le righe”

Cestaro dopo il cda di ieri: “Siamo andati un po’ sopra le righe”

Queste le parole del presidente Marcello Cestaro rilasciate a Il Mattino, sul cda di ieri sera: “E’ la gestione più onerosa da quando sono qui, inutile nasconderlo – spiega – Siamo andati un po’ oltre le righe, ma tenete presente che abbiamo qualche giocatore fuori che ci costa molto. La realtà è che bisogna risparmiare, perchè spendiamo troppo. Dovremmo ridurre i costi almeno di un 30%, sono davvero pesanti per la B. La serie A distribuisce quasi 1 miliardo di euro, mentre al torneo cadetto spetta, sì e no, un centinaio di milioni. E ci sono 22 squadre, due in più della categoria superiore. Mio figlio in società? Prima di eventuali cambiamenti dobbiamo capire se a Lorenzo (presente ieri insieme al direttore finanziario della Unicomm Pulcini, ndr) interessa fare qualcosa di diverso. A lui il calcio piace, ma in azienda ha la responsabilità del controllo di gestione, deve cioè verificare bontà e sostanza dei numeri. Ora è prematuro parlarne, ma quella è la sua specifica materia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy