Cittadella-Padova, Penocchio: “Non carichiamo questa partita di troppe pressioni. Gabrielli? Hanno dato tanto a Cittadella”

Cittadella-Padova, Penocchio: “Non carichiamo questa partita di troppe pressioni. Gabrielli? Hanno dato tanto a Cittadella”

Commenta per primo!

Clima sereno all’Euganeo, dove questa mattina la squadra ha svolto l’allenamento nell’orario di pranzo, in vista del derby di domenica. Presenti, oltre a Secco e Valentini, anche Diego Penocchio: il presidente ha assistito alla partitella finale della squadra, applaudendo a ogni gol. Queste le sue parole sulla partita con il Cittadella: “E’ una partita importante – ha detto ai giornalisti presenti – con un significato particolare, proprio per il concetto di derby. Alla fine però anche questa partita vale tre punti, quindi cosideriamola come le altre. Come vedo la squadra? Sotto il profilo dell’impegno nulla da eccepire, i ragazzi stanno lavorando bene. La vittoria con il Varese deve fare morale, ma sappiamo di non aver fatto ancora nulla. Siamo delusi per questo avvio di campionato, ma fiduciosi per il futuro: la classifica in fondo non rispecchia quello che siamo come squadra e società. L’attesa del mio primo derby? Dal punto di vista emotivo si vuole forse caricare più del necessario. Conosco bene Gabrielli, stimo molto lui e la sua famiglia. Hanno dato a Cittadella un grande fiore all’occhiello, complimenti davvero”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy