Cittadella, Venturato: “Non possiamo essere soddisfatti, abbiamo ancora tanto da fare”

Cittadella, Venturato: “Non possiamo essere soddisfatti, abbiamo ancora tanto da fare”

Il 3-0 rifilato dall’Atalanta al Cittadella lascia un po’ di amaro in bocca al tecnico granata Roberto Venturato, che analizza così la gara di Coppa Italia: “Abbiamo commesso un grave errore su una ripartenza e abbiamo preso gol – spiega – poi gli altri due gol subiti sono nati da errori nostri. Non possiamo essere soddisfatti, fare errori del genere significa subire gol, soprattutto a certi livelli. In certi momenti è meglio tenere la partita viva fino alla fine sotto di uno a zero, abbiamo ancora tanto da fare dal punto di vista fisico e tecnico-tattico. Dobbiamo rimanere concentrati nelle prossime due settimane per trovare la condizione giusta per affrontare l’inizio del campionato. Cosa mi fa ben sperare? In molte situazioni di possesso palla siamo riusciti a uscire con azioni manovrate. Dal punto di vista della manovra e della ricerca del gioco ho visto un passo in avanti”. Il portiere Alfonso, uscito a metà gara, ha un problema tendineo, nei prossimi giorni ci saranno ulteriori approfondimenti. La squadra riprenderà ad allenarsi martedì.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy