Comproprietà , De Franceschi a Milano. Per Mbakogu rischio buste, c’è da risolvere anche la situazione di Portin

Comproprietà , De Franceschi a Milano. Per Mbakogu rischio buste, c’è da risolvere anche la situazione di Portin

Comproprietà: una bella gatta da pelare per De Franceschi che deve muoversi con il guinzaglio. Il ds in pectore si trova in grande difficoltà, non potendo agire (per ora) con i crismi di un’investitura ufficiale. Normale che in sede di trattativa De Franceschi possa parlare solamente al condizionale, salvo poi telefonare a Cestaro per chiedere lumi su come comportarsi (vedi offerta del Pescara per Cutolo). De Franceschi, che oggi sarà a Milano, intanto risolverà le faccende urgenti. Per Ze Eduardo e Rispoli saranno fatte cadere le opzioni per poi ritrattare eventualmente più avanti. Renzetti è ancora sotto contratto con il Padova fino al 30 giugno, ma non ci sarà alcuna offerta di rinnovo finchè non saranno definiti i quadri dirigenziali. Fissato per oggi anche un incontro con la Juve Stabia per Mbakogu, per il quale il rischio buste rimane elevato. C’è da risolvere anche la comproprietà di Galli con il Parma, mentre De Vitis, Viviani, Farias, Babacar e Silvestri torneranno al mittente. Con l’Albinoleffe si parlerà di Piccinni e Diakite, entrambi in prestito: potrebbero tornare nei rispettivi club di appartenenza. Infine una curiosità: c’è da risolvere anche la comproprietà di Portin con il Parma, il finlandese è ancora sotto contratto (i ducali lo pagarono 2 milioni per la metà!).

SONDAGGIO: Dareste fiducia a De Franceschi? Clicca qui per rispondere

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy