Crotone-Padova, chi ha steccato contro il Bari andrà  in panchina

Crotone-Padova, chi ha steccato contro il Bari andrà  in panchina

Il repulisti di Michele Serena partirà quasi certamente dai due giocatori maggiormente “beccati” dal pubblico biancoscudato. Federico Moretti, in primis: la sua presenza in campo a Crotone è difficilmente prevedibile, nonostante un Manuel Iori segnalato in ripresa ma di certo non al meglio dopo la doppia frattura alle costole rimediata due settimane fa. Se Iori non fosse ancora in grado di scendere in campo – ma a sentire le parole di Andrea Valentini sarebbe davvero difficile tenerlo ancora ai margini per voce dello staff medico – è comunque pronto Matias Cuffa, un altro di quelli che la gamba non l’ha mai tirata indietro, e che ieri è tornato ad allenarsi con i compagni nell’acquitrino di Bresseo. Così come Willy Osuji, praticamente certo del posto da buon lottatore quale si è sempre dimostrato. La resa dei conti, a ben guardare, non dovrebbe risparmiare nemmeno Luca Ceccarelli, scelto da Serena nelle ultime gare perché più “difensore” di Vinicius. La clamorosa “stecca” del terzino destro sabato scorso è un segnale allarmante in vista del rush finale di campionato. Meglio allora affidarsi ad Almici, e riabilitare Vinicius a sinbistra nonostante non sia propriamente il suo ruolo. Per il resto, il dubbio Kelic-Carini rimane immutato, così come il ballottaggio tra Improta e Jelenic resterà vivo sino alle ultime ore prepartita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy