Crotone-Padova, Serena: “Non abbiamo più margini di errore”

Crotone-Padova, Serena: “Non abbiamo più margini di errore”

Queste le parole di Michele Serena alla vigilia di Crotone-Padova, subito dopo la rifinitura a Favaro Veneto:

Serena: “Siamo consapevoli che andiamo a fare una partita difficile su un campo difficile. C’è la voglia di riprendere la strada che abbiamo perduto la settimana scorsa, mi auguro che possa essere la partita che mi aspetto. Le risposte le dà il campo, vedremo se la squadra sul piano del morale riuscirà a riprendersi. Ci sono 18 punti in palio, e da sabato ce ne saranno di meno. Loro vogliono proseguire la cavalcata per i play-off o promozione diretta noi per la salvezza, ci sono motivazioni valide da entrambe le parti. Se sbagliamo domani? Non voglio creare pressioni, chi ha intelligenza per capire la situazione sa che non abbiamo più margini di errore. Dall’allenamento di questa settimana non mi sembra che la squadra abbia accusato il colpo, sul campo la squadra ha lavorato con intensità. La chiave della partita? Spero di ritrovare il Padova di 15 giorni fa, il Crotone ci teme perchè sa che possiamo essere una sorpresa. Loro hanno molta qualità, sono bravi nell’uno contro uno, tecnici e veloci, ma ne abbiamo anche noi. Serve la serenità necessaria per poter giocarci le nostre chance. Formazione? Potrebbero esserci dei cambi non solo in difesa. Osuji terzino? E’ un’alternativa valida, una soluzione a cui sto pensando. Ho varie opzioni, ho in testa di fare una gara aggressiva, attaccare gli spazi e mettere in difficoltà il Crotone fin da subito”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy