Cuffa a rischio, oggi si riprende a Bresseo

Cuffa a rischio, oggi si riprende a Bresseo

Padova e Sassuolo riprenderanno oggi pomeriggio la preparazione in vista del match di lunedì prossimo: all’orizzonte c’è una sfida che porta con sé significati profondi. Dal ritorno di Pea di fronte alla sua ex tifoseria, alla voglia di rivincita per un esonero, quello dello scorso dicembre, patito proprio dopo la sconfitta contro la banda di Di Francesco.

Qui Padova. I biancoscudati si ritroveranno a Bresseo alle 15 per il primo allenamento settimanale, dopo il buon pari strappato in extremis al Novara. Da verificare le condizioni di Matias Cuffa, uscito nell’intervallo del match di sabato per un problema muscolare per il quale, nella mattinata di oggi, lo staff medico potrebbe richiedere ulteriori esami al fine di accertarne la gravità. L’ennesima tegola sulla difesa biancoscudata, che contro il Sassuolo dovrà necessariamente far fronte alle assenze di Legati, Piccioni e Cionek arretrando Rispoli, o in alternativa il rientrante Piccinni, sulla linea a tre davanti a Silvestri. Per quanto riguarda l’attacco, invece, oggi dovrebbero riprendere ad allenarsi sia Farias che Babacar. Numerose le assenze anche in casa emiliana: oltre agli infortunati Valeri, Gazzola, Bianchi e Masucci, mister Di Francesco dovrà fare a meno anche del portiere Pomini e dell’esterno Catellani, entrambi squalificati per un turno dal giudice sportivo. Nessun appiedato, invece, in casa biancoscudata.

Qui tifosi. Per il match di lunedì sera al Braglia l’Aicb ha organizzato la trasferta in pullman: partenza alle 17 dal capolinea tram alla Guizza e transito alle 17.30 dallo stadio Euganeo. Per info e prenotazioni 3396241052 oppure 3384578666

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy