Cuffa: “I miei tempi di recupero? Vi sorprenderò…”

Cuffa: “I miei tempi di recupero? Vi sorprenderò…”

Commenta per primo!

“I miei tempi di recupero? Vi sorprenderò tutti quanti”. Sono passati solo quindici giorni dal grave infortunio di Vercelli che ha messo fuori causa Claudio Matias Cuffa, ma la sua positività è sicuramente l’arma più importante che gli permetterà di tornare presto in campo. Il 20 ottobre l’infortunio, due giorni dopo l’intervento del professor Mariani a Roma per la ricostruzione del legamento crociato del ginocchio e subito un mese di terapia e riabilitazione, sempre nella clinica Villa Stuart: “Nell’immediatezza del momento – racconta Cuffa – è normale che il morale fosse basso; c’era un pizzico di speranza che l’infortunio fosse meno grave, ma sapevo che qualcosa era successo. Già il giorno dopo, però, il mio pensiero era quello di tornare più forte di prima e per questo in clinica lavoro dalle nove di mattina alle sette di sera”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy