Cutolo: “Pescara era quello che volevo, spero di entrare presto nel cuore dei tifosi”

Cutolo: “Pescara era quello che volevo, spero di entrare presto nel cuore dei tifosi”

Sul quotidiano abruzzese Il Centro ecco le prime dichiarazioni da giocatore del Pescara di Aniello Cutolo: «Desideravo Pescara? Sì, è stata una trattativa lunga che alla fine si è conclusa nel migliore dei modi. Sono felicissimo di poter vestire la maglia del Pescara, la società che mi ha cercato più di tutte le altre. Il Palermo? C’era stato l’interessamento nelle scorse settimane, ma il Pescara mi ha voluto a tutti i costi. Colgo l’occasione per ringraziare il presidente Sebastiani che ha creduto fortemente in me. Sono già un idolo dei tifosi per l’esultanza contro il Verona e Mandorlini? È stato un gesto istintivo in un momento di grande euforia agonistica. Uno sfogo dopo che ventimila persone mi hanno “massacrato” per novanta minuti. Sono cose che possono accadere nel mondo del calcio. Spero di entrare nel cuore dei pescaresi e di regalare loro soddisfazioni».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy