PRIMO PIANO
Daily Network
© 2014
PRIMO PIANO

Dal Canto: "Dimissioni? Impossibile, non ho mai perso di mano la squadra. Modulo sbagliato contro il Pescara? Forse con un altro poteva andare ancora peggio..."

23.04.2012 14:00 di Marianna Pagliarin  articolo letto 1512 volte

Alessandro Dal Canto dirigerà oggi il primo allenamento della settimana in vista della trasferta di Grosseto. Niente corso di Coverciano che, ironia della sorte, questa settimana prevede una lectio magistralis di Zdenek Zeman, con tanto di visita al campo di allenamento del Pescara. Foschi ha chiesto a Ulivieri (presidente AssoAllenatori) di esentare Dal Canto, in modo che possa concentrarsi sulla preparazione della partita (e forse anche perchè alla lezione lui, involontariamente, ha già assistito venerdì sera).

Segui in tempo reale le dichiarazioni di Dal Canto, nella conferenza stampa di questo pomeriggio:

14.51: Alcune info sulla squadra e sul programma allenamenti: "Forse andiamo via giovedì, non è ancora deciso. Hallenius dovrei recuperarlo giovedì". Si è vociferato di possibili dimissioni, è vero mister? "No assolutamente, mai pensato. Non ho mai perso di mano la squadra"

14.50: "A Castellammare ho fatto il 4-4-2 e secondo me l’abbiamo letta bene, tutto sommato".

14.49: "Il modulo anti-Pescara? sono stati bravi loro a creare superiorità sulle fasce, forse se sceglievo un altro modulo andava ancora peggio..."

14.47: Ancora la difesa sotto accusa... "Non mi va di gettare la croce addosso al singolo - spiega Dal Canto - sì a gennaio potevamo prendere un rinforzo, ma prendere così tanto per acquistare qualcuno non aveva senso, abbiamo cercato soluzioni che potessero esserci utili ma non le abbiamo trovate. Lavoriamo sodo, non pensiamo a chi sarebbe potuto arrivare"

14.40: "Con Cestaro ci siamo visti e parlati sabato, normale che sia il più deluso visto che è la persona che fa grandi sforzi per mandare avanti tutto. Abbiamo parlato anche con gli ultras, è stata una contestazione civile, come civile è stata la chiacchierata di sabato, quando sono venuti a Dueville…". Si mormora di screzi con Italiano, cosa c'è di vero? Dal Canto risponde sereno: "Nessuno screzio, se ci sarà bisogno di lui sabato lo utilizzerò. Magari anche contro il Pescara poteva tornare utile". A proposito del prossimo avversario, il Grosseto: “Quella di sabato sarà una partita fondamentale. Come tutte le altre da qui alla fine del resto. Dobbiamo aver fiducia e pensare al Pescara come un semplice incidente di percorso".

14.35: Dal Canto arriva nella postazione stampa: "In questi giorni ho già avuto modo di parlare a lungo con i miei giocatori, dobbiamo in fretta voltare pagina" il primo commento del tecnico. "Sconfitte pesanti da allenatore? Un 5-0 a Brescia, con la Primavera, da giocatore invece sei ne ho presi due o tre volte. Ora non deve mancare l'autostima dei giocatori, il momento è difficilissimo. Non l’ho vissuto come un dramma questo 0-6, anche se è normale che mi senta il primo responsabile di questa situazione".

14.22: Presenti al campo di allenamento anche due carabinieri in divisa. Il clima è tranquillo, ma non è da escludere completamente la possibilità di qualche contestazione da parte dei tifosi.

14.21: Succi e Perin trasportano scatoloni. "Non siamo ai lavori forzati, sono solo i nuovi palloni da allenamento" scherza il giovane portiere.

14.15: C'è attesa per le prime dichiarazioni di Dal Canto, dopo la riconferma in panchina. 


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
 

LA CORSA FINALE

E' dura, ma se non altro il Padova ha dimostrato di non essere morto. Avevamo suonato il de profundis dopo Latina, bissato dopo il derby con il Cittadella. Ora invece assistiamo a un sussulto d'orgoglio, a una crescita evidenziata da dati concreti: la squadra magicamente ...

I TIFOSI CI SCRIVONO, L'ANGOLO DELLE VOSTRE OPINIONI

L'angolo delle vostre opinioni, scriveteci a info@padovasport.tv oppure sulla nostra pagina facebook. Carlo: difesa in...

PADOVA-BARI, SEI GOL IN AMICHEVOLE PER I PUGLIESI

Dopo la sconfitta interna col Latina, il Bari è quasi pronto alla trasferta di Padova. Ieri la squadra pugliese ha dis...

L'ANALISI DI BALDIN: RIMANE L'AMARO IN BOCCA!

E' pur vero che alla vigilia si diceva: bisogna sbranare la Reggina e fare 3 punti! E' altrettanto vero che si dicev...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 Aprile 2014.
 
Palermo 72
 
Latina 57
 
Empoli 56
 
Crotone 55
 
Cesena 52*
 
Siena 51*
 
Lanciano 51
 
Spezia 51
 
Modena 49
 
Trapani 49
 
Avellino 49
 
Pescara 46
 
Bari 46*
 
Brescia 46
 
Carpi 45
 
Ternana 44
 
Varese 43
 
Novara 39
 
Cittadella 36
 
Padova 35
 
Reggina 28
 
Juve Stabia 17
Penalizzazioni
 
Bari -3
 
Cesena -1
 
Siena -8

   Padova Sport Norme sulla privacy