Dal Canto: “Non mi piace giustificare le esclusioni, i ragazzi devono capirlo”

Dal Canto: “Non mi piace giustificare le esclusioni, i ragazzi devono capirlo”

Mister Dal Canto alla vigilia della partita con il Varese ha parlato con i giornalisti facendo il punto sulla condizione della squadra (“Sono tutti a disposizione a parte Gallozzi che ha subito un colpo al tallone”), poi si è soffermato sui singoli: “Ardemagni? Sono sempre stato contento di lui, non ha ricevuto molte gratificazioni dalla stampa ma dal mio punto di vista gli ho detto che sono soddisfatto”. In generale: “Se scelgo di escludere qualcuno non voglio giustificarmi, a me personalmente dava fastidio, quando ero calciatore, sentire i motivi dell’esclusione… I ragazzi devono capire che si gioca in undici e si può anche stare fuori qualche volta”. La classifica: “Quanto serve ancora? Dipende da come camminano davanti. E’ un campionato un po’ anomalo, classifica corta sia sopra che sotto. Davanti camminano poco, quelle che devono salvarsi un po’ di più. Tra le squadre a 49 punti abbiamo il calendario più difficile”. Il Varese? “Sempre con il 4-4-2, con ottimi risultati. Sannino non lo conosco ma dev’essere bravo per forza. Sono solidi fisicamente e si conoscono a memoria”.

Sono 21 i giocatori convocati dal tecnico della prima squadra Alessandro Dal Canto in vista della gara di domani con il Varese

Portieri: Agliardi, Cano, Menegon.

Difensori: Crespo, Legati, Cesar, Trevisan, Renzetti, Cappelletti, Portin.

Centrocampisti: Italiano, Cuffa, Hochstrasser, Bovo, Ronaldo.

Attaccanti: De Paula, Drame, Ardemagni, El Shaarawy, Rabito, Di Nardo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy