Dejan Lazarevic: “Voglio conquistare i tifosi del Padova”

Dejan Lazarevic: “Voglio conquistare i tifosi del Padova”

Dejan Lazarevic in conferenza stampa:

Come ti trovi?

Sono molto contento di essere qua, c’è già una buona intesa con i compagni. Oltre a Jelenic conoscevo già Osuji e il fatto di giocare già con Jelenic (con cui sono in stanza qui in ritiro) in Under 21 mi facilita.

Che giocatere sei?

Il mio punto di forza è la velocità. A Torino ho avuto qualche difficoltà all’inizio per l’impatto con la B ma poi è andato tutto bene. Con il 4-3-3 gioco da esterno d’attacco ma posso fare anche l’esterno di centrocampo nel 4-4-2. Mi manca un po’ il gol ma non mi preoccupo. Voglio dimostrare ogni partita e lavorare bene, poi i gol arriveranno.

Torino-Padova è una partita che ricorderai bene…

Sì la ricordo eccome. I tifosi mi volevano bene ed è stato emozionante quando mi hanno acclamato al mio ingresso in campo. Ora devo conquistare i tifosi del Padova e spero di fare del mio meglio e di segnare almeno 5-6 gol e di aiutare i compagni. El Shaarawy? Lo conosco bene e sono contento per lui. C’era un po’ di rivalità tra noi in campo ma eravamo anche amici. Non voglio prendere il suo posto, quello che ha fatto lui è meraviglioso. Non voglio paragoni.

Obiettivi per la prossima stagione?

Speriamo di fare almeno come l’anno scorso, anche meglio. Il mio idolo? Messi!

Che ragazzo è Dejan?

Mi piace ballare l’hip hop, ascolto tanta musica, amo guardare i film e stare con la mia famiglia. I miei due fratelli mi seguono ad ogni partita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy