E’ nato il SSDRL Biancoscudati Padova. De Poli sarà  il direttore sportivo. Possibile ruolo in società  per Noventa

E’ nato il SSDRL Biancoscudati Padova. De Poli sarà  il direttore sportivo. Possibile ruolo in società  per Noventa

E’ nato il nuovo Padova di Bergamin e Bonetto. Si chiamerà SSDRL Biancoscudati Padova e c’è già il nome del direttore sportivo: sarà Fabrizio De Poli, che ha superato Andrea Seno. “Ora ci sarà un seguito di rapide operazioni così di arrivare pronti anche prima del 4 agosto – ha speigato Bergamin – per inviare la richiesta di affiliazione e la conseguente iscrizione, grazie anche all’aiuto del sindaco. Io sarò il presidente di questa società, e ne sono onorato. Non era nostra intenzione trascurare l’Aicb… Il capitale sociale è di 100.000 euro ed è stato interamente versato, ed abbiamo già stabilito un budget”.

Ecco le prime idee di De Poli: “Abbiamo una nostra fisionomia ed una visione del calcio ma non copieremo mai il Cittadella, perché non siamo il Padova. Un’idea sull’allenatore? Stiamo vagliando, deve garantirci una continuità di progetto. Di blasone o di categoria? Deve essere bravo. L’apertura dei giocatori del passato? Fa decisamente piacere a noi e soprattutto alla piazza, poi dipende dall’allenatore e dai progetti. Glerean? Lo escludo”.

Potrebbe esserci un ruolo in società anche per Alberto Noventa, nella stagione appena conclusa reponsabile marketing del Calcio Padova: “Ho cercato di dare una mano in questa delicata fase – ci spiega – per i contatti e l’organizzazione, diciamo che è stato volontariato. GSport non c’entra nulla ovviamente, visto che in serie D non ci sono squadra seguite dalla nostra azienda. In futuro? Spero di far parte di questo nuovo Padova, ma non dipende da me. Penocchio e Valentini? Dal 30 giugno, quando è finita la mia parte di collaborazione, non abbiamo avuto più modo di sentirci”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy