El Shaarawy mania, la Carron lo sponsorizza a Prandelli: “Altro che Balotelli”

El Shaarawy mania, la Carron lo sponsorizza a Prandelli: “Altro che Balotelli”

Commenta per primo!

Il Milan lo ha tenuto a lungo in naftalina, coccolandolo e preservandolo prima di gettarlo nella mischia, complice anche l’assenza di Pato. E adesso è scoppiata anche tra i tifosi rossoneri l’El Shaarawy mania: i giornali rilanciano le quotazioni del giocatore, i media lo esaltano dopo i gol in Coppa (contro il Novara) e in campionato (contro l’Udinese), proponendo la sua candidatura per ogni partita del Milan. A Padova lo conosciamo tutti bene, da queste parti probabilmente nessuno si stupisce più di tanto dell’exploit del Piccolo Faraone. Non solo, c’è chi addirittura lo ritiene pronto per la nazionale di Prandelli: Barbara Carron, la bionda vicepresidente biancoscudata nei giorni scorsi ha lanciato un vero e proprio appello al ct azzurro, perchè prenda seriamente in considerazione Stephan. Magari preferendolo ad altri talenti nostrani, con la testa un po’ più calda… Ecco quanto scritto da Barbara sulla propria pagina facebook

Caro Prandelli, io mi auguro che tu stia osservando il “piccolo” che, alla chiamata di mister Allegri, si e’ sempre fatto trovare pronto… anzi direi prontissimo, senza mai sbagliare un colpo e portando scompiglio tra la difesa avversaria. Questo e’ un talento che va coltivato, perché ha DISCIPLINA. Perché il successo, almeno per ora, non gli ha dato alla testa. Perché in Italia siamo “costretti” a far giocare talenti che si divertono a dare fuoco agli appartamenti con i petardi o a rincorrere cameraman e giornalisti che stanno solo facendo il loro lavoro… Caro Prandelli, quando vidi Stephan le prime volte pensai subito: Brasile 2014! Ebbene, che sia per davvero così…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy