Esonerati Parlato e Marin, De Poli alla ricerca del sostituto. Bergamin: “Sceglierà  il ds, abbiamo bisogno di qualcuno che ci dia garanzie e capisca l’ambiente”

Esonerati Parlato e Marin, De Poli alla ricerca del sostituto. Bergamin: “Sceglierà  il ds, abbiamo bisogno di qualcuno che ci dia garanzie e capisca l’ambiente”

di Redazione PadovaSport.TV

Gli aggiornamenti sul summit odierno in casa Calcio Padova:

19.41: Queste invece le parole dell’amministratore Roberto Bonetto, sempre ai nostri microfoni: “Siamo arrivati a questa decisione per dare una scossa all’ambiente, abbiamo scelto di esonerare il mister e il suo preparatore Marin che lo aveva seguito da Pordenone. Ci prendiamo qualche ora per decidere, domani infatti l’allenamento sarà diretta da Lavezzini. Il direttore sportivo si muoverà in maniera autonoma su una rosa di 4/5 allenatori e per martedì speriamo di aver scelto il nome giusto per Padova. In questa rosa ci sono anche Galderisi e Pillon. Chi ha comunicato a Parlato l’esonero? Glielo abbiamo detto a voce, dopo averlo convocato oggi pomeriggio. Lui in maniera molto signorile ha preso atto senza fare recriminazioni”.

19.34: Queste le prime parole del presidente Giuseppe Bergamin che ci conferma che la riunione si è tenuta in Sunglass e non, come trapelato inzialmente, in un bar. “E’ stato un summit di circa quattro ore (dalle 15 alle 19, ndr), dove abbiamo discusso solamente della questione allenatore. Eravamo tutti noi soci più De Poli. Dispiace essere arrivati a questa conclusione ma avevamo bisogno di riprendere il nostro cammino nel modo migliore, abbiamo dato mandato al ds di trovare il prossimo allenatore e vedremo. Indicazioni da parte nostra a De Poli? Assolutamente no, farà lui. Il profilo del nuovo tecnico? Qualcuno che possa capire la nostra realtà e che possa darci garanzie. Dobbiamo riprendere un percorso più adeguato. Galderisi? E’ un nome che è stato fatto, ma ce ne sono anche altri”.

19.30: Il nome di Giuseppe Galderisi non ha messo oggi tutti i soci d’accordo, si aprono dunque anche altri possibili scenari anche se “Nanu” rimane in pole position.

18.40: Questo il comunicato ufficiale:  

“Il Calcio Padova comunica che in data odierna la Società ha sollevato dal loro incarico il responsabile tecnico della prima squadra Carmine Parlato e il prepararore atletico Alan Marin. Il Calcio Padova ringrazia mister Parlato e il prof. Marin per la passione e la professionalità messe a disposizione dei colori biancoscudati in questo anno e mezzo e augura loro le migliori fortune sportive per le stagioni a venire”.

18.30: Ecco la svolta, esonerati Carmine Parlato e il preparatore Marin. A breve l’annuncio di Galderisi. De Poli rimane.

Ore 17: E’ ancora in corso in un bar nell’Alta Padovana l’incontro tra i vertici della società biancoscudata. Stanno maturando decisioni importanti e la svolta tecnica è ormai prossima. Vanno definite le nuove strategie per ripartire. Sulla graticola sembra ci sia anche il direttore sportivo Fabrizio De Poli. Già contattato per il dopo Parlato Nanu Galderisi, che in questo momento si trova a Padova e ha già accettato l’incarico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy