Esplode la rabbia dei tifosi: scritte contro Penocchio in città  e allo stadio Euganeo

Esplode la rabbia dei tifosi: scritte contro Penocchio in città  e allo stadio Euganeo

Commenta per primo!

Dopo la sconfitta di ieri a Modena, la rabbia dei tifosi è esplosa fragorosa: sul web e sui social network i supporters biancoscudati si sono scatenati, nell’occhio del ciclone è finito il presidente Diego Penocchio. Nella notte sono comparse in città e allo stadio Euganeo alcune scritte contro l’imprenditore bresciano, minacce neanche tanto velate (vedi foto qui a lato e sulla nostra pagina facebook): “Penocchio fuori dai co*****” e “La guardia del corpo non ti basta”. Nel mirino è finita addirittura la figlia del presidente, Elisa: su alcune pagine facebook, nella serata di ieri, sono comparse frasi minatorie anche nei confronti della giovane responsabile della comunicazione.

Intanto la dirigenza prova a voltare pagina, ricominciando da una nuova guida tecnica: Bortolo Mutti. Il navigato allenatore sarà presentato alle 14.30 nella sala stampa dello stadio Euganeo, dopo aver diretto in mattinata il primo allenamento. Il vice allenatore è l’ex giocatore dell’Inter Francesco Colonnese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy