Ferretti e la concorrenza in attacco: “Siamo otto, tutti molto forti”

Ferretti e la concorrenza in attacco: “Siamo otto, tutti molto forti”

“Confesso di esserci rimasto male, come chiunque sia costretto a stare in panchina. Ma se la squadra vince, va bene lo stesso”, sono le parole rilasciate al Mattino da Gustavo Ferretti. Anche per il “Rulo” è arrivato il momento della panchina vista la grande concorrenza lì davanti: “Siamo otto, tutti molto forti. Sarà una bella lotta tra di noi, sana ovviamente. Certo mi stavo reinserendo bene dopo il gol con il Montebelluna, ma mi Ä— toccato rimanere fuori lo stesso, sono le regole del gioco. Zubin e Amirante hanno saputo sfruttare bene la loro occasione”. Il resto dell’intervista sul Mattino di oggi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy