FINALE ArziChiampo-Padova 0-1 (41′ Mazzocco)

FINALE ArziChiampo-Padova 0-1 (41′ Mazzocco)

Commenta per primo!

Segui con noi in tempo reale, a partire dalle 14.15, ArzignanoChiampo-Padova, gara valevole per l’ottavo turno del campionato di Serie D 2014-2015, in diretta dallo stadio Dal Molin.

 

ArziChiampo (4-1-4-1): Cristofoli; Vignaga, Pregolato (19′ Gomiero) (77′ Marchesini), Beghin, Bolcato; Tecchio; Marchetti, Azzolini (44′ Simonato), Carlotto, Urbani; Trinchieri. A disposizione: Dall’Amico, Pellizzari, Roverato, Sartori, Vanzo, Melison. Allenatore: Beggio.

Padova (4-3-1-2): Petkovic; Busetto, Niccolini, Sentinelli, Degrassi; Nichele, Segato (74′ Bedin), Mazzocco; Cunico; Ilari (84′ Thomassen), Tiboni (62′ Pittarello). A disposizione: Cicioni, Bragagnolo, Atai Najafi, Aperi, Vanzato, Petrilli. Allenatore: Parlato.

Arbitro: Annaloro di Collegno (Assistenti Fedele e Ferro).

Note: Ammoniti Segato, Gomiero, Marchetti, Trinchieri, Cunico, Marchesini e Carlotto.

 

SECONDO TEMPO:

93′ Triplice fischio del signor Annaloro! Non senza soffrire, il Padova esce vittorioso dallo stadio Dal Molin! Decisiva la rete siglata al 41′ da Mazzocco. Con la contemporanea vittoria dell’Altovicentino a Montebelluna ed il pari interno del Belluno contro il Giorgione, la situazione nelle zone alte della classifica è la seguente: Padova 24 punti, Altovicentino 22, Belluno 19.

92′ Carlotto va alla conclusione da posizione defilata, palla sull’esterno della rete.

91′ Travolgente discesa sulla destra di Busetto, tocco in mezzo per Mazzocco, che da pochi passi non riesce a ribadire in rete.

90′ Tre minuti di recupero.

89′ A trenta secondi dal 90′, ArziChiampo ancora in avanti.

88′ Ammonito Carlotto per proteste. L’ArzignanoChiampo non ci sta proprio a perdere.

86′ Marchesini stende senza troppi complimenti Pittarello, giallo per lui.

84′ Parlato abbassa la saracinesca inserendo Thomassen al posto di Ilari.

83′ ArziChiampo ancora in avanti, la difesa biancoscudata regge con affanno. Nono calcio d’angolo in favore dei vicentini.

81′ Cartellino giallo per Cunico.

77′ Terzo ed ultimo cambio tra le fila dei padroni di casa: fuori Gomiero (che a sua volta era subentrato nel primo tempo a Pregnolato), dentro Marchesini.

76′ Sul seguente corner, Simonato svetta di testa, ma, fortunatamente, la palla termina di poco alta sopra la traversa.

75′ ArzignanoChiampo vicinissimo al pareggio: Marchetti, imbeccato alla perfezione dalle retrovie, si presenta a tu per tu con Petkovic e, braccato da Sentinelli, si vede deviare la propria conclusione.

74′ Secondo cambio ordinato da mister Parlato, con Segato che lascia spazio a Bedin.

72′ Punizione dai venti metri in favore dei padroni di casa battuta da Carlotto e deviata dalla barriera biancoscudata.

71′ ArziChiampo in avanti con Marchetti, che si vede deviare il proprio cross dalla sinistra dall’ottimo Busetto.

68′ Pittarello cerca il 2 a 0 dal limite dell’area, ma “strozza” troppo la conclusione: palla a lato.

62′ Primo cambio biancoscudato: Pittarello prende il posto di Tiboni, che non ha ancora i 90′ nelle gambe.

56′ Tiro di Marchetti dal limite dell’area: Petkovic si distende alla sua sinistra e respinge lateralmente. Primo intervento di giornata del portiere biancoscudato.

55′ Fase di stanca della partita. Il Padova si porta in avanti senza sbilanciarsi in difesa, ma anche senza risultare pungente.

47′ Mischia in area di rigore biancoscudata, la sfera dopo un batti e ribatti termina di poco a lato, ma l’arbitro aveva già sanzionato un calcio di punizione in favore di Cunico e compagni.

46′ Ripartiti! Palla al Padova!

PRIMO TEMPO:

45′ + 2′ Duplice fischio da parte di Annaloro: squadre negli spogliatoi sul punteggio di 1 a 0 in favore degli uomini di Parlato!

45′ Due minuti di recupero.

44′ Secondo cambio tra le fila dell’ArziChiampo: fuori Azzolini, dentro Simonato

44′ Ammonito Trinchieri, che ha stoppato il pallone con un braccio.

43′ Nuovo colpo di testa di Mazzocco: palla alta.

41′ GOL DEL PADOVA! Dopo cinque minuti di offensive nella metà campo dell’ArziChiampo, il Padova sblocca il risultato con Mazzocco, abile a trafiggere di testa Cristofoli su cross col contagiri di Busetto dalla destra!

36′ Conclusione al volo di Tiboni: la difesa devia ancora.

33′ Mazzocco cerca il jolly dalla lunga distanza: palla a lato.

29′ Occasionissima biancoscudata: Ilari va alla conclusione da ottima posizione, ma la sfera viene deviata da un difensore avversario e termina di poco a lato alla destra di Cristofoli.

28′ Qualcosa non gira come al solito, per cui Parlato passa al 4-2-3-1 con Nichele e Segato di fronte alla difesa e Mazzocco, Cunico ed Ilari ad agire alle spalle di Tiboni.

27′ Giallo anche per Marchetti. L’ArziChiampo non ricorre a mezze misure per fermare le offensive biancoscudate, che risultano in ogni caso un po’ “disordinate”.

21′ Ammonizione per il neoentrato Gomiero.

19′ Cambio forzato tra le fila dell’ArziChiampo: fuori l’acciaccato Pregnolato, al suo posto fa il suo ingresso in campo Gomiero.

18′ Buona iniziativa biancoscudata con Tiboni che cerca il traversone tagliato dalla sinistra per Ilari, che però viene anticipato da Cristofoli.

12′ Ingenua ammonizione per Segato, che non ha rispettato la distanza regolamentare in occasione di un calcio di punizione.

9′ Tiboni cerca l’angolino basso dal limite dell’area, palla deviata in corner.

8′ Uscita a vuoto di Petkovic sul primo corner della gara in favore dell’ArziChiampo: nessuna conseguenza.

7′ Angolo per il Padova, Niccolini non trova l’impatto corretto con la sfera.

6′ Degrassi va al cross: Mazzocco cerca il colpo di testa, ma viene anticipato all’ultimo istante.

4′ Tiro-cross di Marchetti, palla di poco alta sopra la traversa della porta difesa da Petkovic.

3′ Sbilenca incornata di Trinchieri nel cuore dell’area di rigore biancoscudata. Palla ampiamente fuori.

1′ Partiti! Palla all’ArzignanoChiampo.

PREPARTITA:

14.28 Squadre in campo

14.25 Mister Parlato si affida al 4-3-1-2 visto nelle ultime partite con Cunico a supporto di Ilari e Tiboni. Dionisi, invece, non riesce a recuperare neppure per la panchina. Al suo posto, nel ruolo di terzino destro, agirà il giovane Busetto.

14.20 Piena in ogni ordine di posto la tribuna dello stadio Dal Molin, tra pochi minuti il fischio d’inizio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy