FINALE Bari-Padova 2-2 (8′ pt Defendi, 32′ pt Defendi, 41′ pt Cuffa, 10′ st Vantaggiato)

FINALE Bari-Padova 2-2 (8′ pt Defendi, 32′ pt Defendi, 41′ pt Cuffa, 10′ st Vantaggiato)

Commenta per primo!

BARI (4-2-3-1): Guarna; Sabelli (43′ st Lugo), Ceppitelli, Chiosa, Calderoni; Fossati (27′ st Marotta), Sciaudone; Galano, Beltrame (21′ st Romizi), Defendi; Joao Silva. panchina: Pena, Samnick, Altobello, De Falco, Statella, Alonso. All. Alberti

PADOVA (4-4-1-1): Mazzoni; Santacroce, Benedetti, Carini, Laczko; Ciano (1′ st Melchiorri), Iori, Cuffa, Jelenic (23′ st Osuji); Pasquato (34′ st Celjak); Vantaggiato. A disposizione: Murano, Celjak, Ampuero, Ceccarelli, Musacci, Feczesin, Rocchi. All. Mutti

ARBITRO: Pasqua di Tivoli. Ammoniti: Sabelli, Iori, Santacroce, Laczko, Osuji.

NOTE: – 

 

SECONDO TEMPO:

50′ – Nulla di fatto, l’arbitro fischia la fine. Pareggio tra Bari e Padova, buona reazione dei biancoscudati nel primo tempo sotto di 2-0. Primo punto in trasferta.

49′ – Guarna rinvia male, Melchiorri conquista un angolo. 

48′ – Ancora gioco fermo, Cuffa sanguinante.

46′ – Scontro di gioco tra Lugo e Cuffa, a terra entrambi.

46′ – Cross di Sciaudone dalla destra, devia Carini.

45′ – Punizione per il Bari, va Lugo Martinez sul pallone… Palla deviata appena sopra la traversa, brividi per il Padova.

40′ – Due punizioni dalla sinistra di Calderoni battute nel giro di un minuto, sinistro insidioso che entra in area, ma la difesa del Padova fa buona guardia.

34′ – Rinviato il debutto di Rocchi, terzo e ultimo cambio: entra Celjak per Pasquato. Mutti difende il pareggio. 

29′ – Laczko chiede il cambio per problemi fisici.

23′ – Mutti passa al 4-3-1-2, dentro anche Osuji. Esce Jelenic. Si prepara anche l’ingresso di Rocchi che potrebbe tra poco sostituire Vantaggiato.

20′ – Iori per Melchiorri che però non aggancia, esce bene Guarna.

18′ – Bomba di Iori, risponde Guarna con una grande parata. Padova vicino al 3-2!

10′ – GOL DEL PADOVAAAAA! Vantaggiato! Pasquato mette in mezzo, Vantaggiato viene anticipato da Ceppitelli che rischia l’autorete, sulla successiva respinta del portiere Guarna il torello insacca quasi in scivolata. Gol dell’ex, ma soprattutto gol del 2-2!

9′ – Occasione per il Bari, bello spunto di Beltrame dalla sinistra che mette in mezzo.

6′ – Dribbling di Galano che prova a tirare con il sinistro, ma viene chiuso da Benedetti.

1′ – Ripartiti. Padova con Melchiorri al posto di Ciano. Intanto si sta scaldando Rocchi, a breve il suo debutto in biancoscudato.

PRIMO TEMPO:

45′ – Niente recupero, si va al riposo sul 2-1 per il Bari.

42′ – È suonata la sveglia per il Padova dopo 40 minuti di nulla: ancora Vantaggiato dalla sinistra mette al centro un pallone pericoloso, ma non c’è nessuno in grado di concludere. Biancoscudati in attacco in questi ultimi minuti del primo tempo.

41′ – GOL DEL PADOVA! Cuffa insacca di testa su cross dalla destra di Vantaggiato! La partita a sorpresa si riapre.

39′ – Pasquato in fuorigioco conclude, parata spettacolare di Guarna, ma l’azione non è regolare.

38′ – Punizione per il Padova. Parte Ciano, conclusione da rugbista su calcio piazzato. 

33′ – Preoccupante davvero l’atteggiamento del Padova a Bari, giocatori arresi ancora prima di cominciare.

32′ – GOL DEL BARI. Il Bari affonda nel burro, Defendi servito sul filo del fuorigioco a tu per tu con Mazzoni addomestica bene la palla e insacca. 

28′ – Ancora Bari: girata di Sciaudone di sinistro, Mazzoni devia in angolo.

27′ – Beltrame cerca e trova Defendi, cross dalla sinistra del barese che sfila davanti alla porta sguarnita: interviene Laczko che mette in angolo

26′ – Pasquato sul pallone… Palla ribattuta dalla barriera, poi arriva Santacroce che prova la conclusione (parata), ma è in fuorigioco.

25′ – Sabelli atterra Pasquato, punizione da ottima posizione

23′ – Occasione per il Padova, botta di destro di Jelenic servito da Vantaggiato. Lo sloveno alza troppo la mira.

22′ – Defendi prova accentrarsi dalla sinistra, serie di dribbling poi viene stappato dai difensori del Padova. Defendi chiede il rigore per presunto fallo di mano.

19′ – Sinistro di Ciano, finisce alle stelle. 

14′ – Occasione per il Bari, con Beltrame che riceve palla al centro dell’area ma spara alto.

12′ – Cross dalla sinistra di Calderoni che chiede l’angolo. L’arbitro dà rimessa dal fondo.

8′ – GOL DEL BARI. Cross dalla destra di Joao Silva, colpo di testa di Defendi che si insacca alle spalle di Mazzoni, anticipando Santacroce.

5′ – Angolo per il Bari, nulla di fatto: allontana la difesa biancoscudata che prova anche la ripartenza.

2′ – Prima conclusione della partita per il Bari con Beltrame, parata facile di Mazzoni.

1′ – Partiti

PRE-PARTITA:

14.15: Il giovane Radrezza invece dopo la bella prestazione contro il Brescia, si accomoda in tribuna. Per il resto nessuna sorpresa, 4-4-2 con Jelenic e Ciano sugli esterni. Ancora panchina per Ampuero.

14.10: Anteprima formazioni, Vantaggiato parte titolare. Al suo fianco Pasquato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy