FINALE Cittadella-Avellino 1-2. Coralli non basta: Galabinov affonda i granata

FINALE Cittadella-Avellino 1-2. Coralli non basta: Galabinov affonda i granata

Commenta per primo!

Segui live il posticipo dell’undicesima giornata di serie B tra Cittadella ed Avellino. Al “Tombolato”, i granata cercaranno di dare seguito al loro momento positivo, nonostante la sconfitta patita contro il Brescia. Gli irpini invece puntano ai tre punti per agganciare al terzo posto il Cesena.

CITTADELLA: Di Gennaro, Gasparetto, Pelizzer, Marino (30′ st Perez), Colombo (16′ st Di Roberto), Pecorini, Di Donato, Busellato (40′ st Paolucci), Alborno, Dumitru, Coralli. A disposizione: Pierobon, Minesso, Antonello, Sosa, Perez, Sosa, Paolucci, De Leidi, Amato. Allenatore: Foscarini.

AVELLINO: Seculin, Zappacosta, Izzo, Peccarisi, Pisacane, De Vito (17′ st Bittante), Schiavon (44′ st Angiulli), D’Angelo, Arini, Galabinov (30′ Millesi), Soncin. A disposizione: Di Masi, Angiulli, Biancolino, Dia Pape, Herrera, Massimo. Allenatore: Rastelli.

ARBITRO: Saia di Palermo.

NOTE: Ammoniti: Schiavon (A), Colombo (C), Pecorini (C), Pellizzer (C), Arini (A), D’ Angelo (A). Spettatori: 2222.

 

SECONDO TEMPO:

50′ – Termina qui la partita. Il Cittadella ha concluso la partita con un forcing incredibile, senza trovare però la via del pareggio.

47′ – OCCASIONE PER IL CITTADELLA: palla che arriva in area sui piedi di Coralli che di prima calcia in porta. Il suo tentativo finisce fuori.

47′ – Ammonito D’Angelo.

46′ – Perez non approfitta della ghiotta occasione e manca incredibilmente la porta di testa.

45′ – Concessi 5 minuti di recupero.

45′ – GOL DI CORALLI: l’attaccante granata batte Seculin con un colpo di testa, sfruttando un cross dalla destra.

44′ – Ultimo cambio per l’Avellino: fuori Schiavon, dentro Angiulli.

43′ – Ci prova Alborno dalla distanza: palla a lato.

40′ – Terzo cambio per i granata: fuori Busellato, dentro Paolucci.

38′ – Di Roberto ci prova dal limite dell’area, Seculin salva in angolo.

30′ – Cambio per entrambe le squadre: fuori Galabinov per Millesi per l’Avellino, neigranata invece entra Perez per Marino.

27′ – La partita ora si sta innervensando. Il Cittadella comunque sta cercando di accorciare lo svantaggio, gli ospiti invece controllano.

22′ – Ci prova Di Donato dai trenta metri: palla in corner.

17′ – Primo cambio anche per gli ospiti: fuori De Vito, dentro Bittante.

16′ – Primo cambio per il Cittadella: entra Di Roberto per Colombo.

15′ – RADDOPPIO DELL’AVELLINO: Galabinov, lanciato a rete, si lancia in area e batte Di Gennaro con un tiro che bacia la traversa.

13′ – Ci prova Marino di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma senza fortuna.

13′ – Ammonito anche il capitano degli irpini, Izzo.

8′ – Ammonito Arini.

4′ – OCCASIONE PER L’AVELLINO: grande inserimento di Schiavon su un’azione tra Soncin e Galabinov, ma la sua conclusione finisce a lato di pochissimo.

2′ – Si accende una rissa in campo: ammonito Pellizzer. Espulsi Giacomin, l’allenatore in seconda e Rastelli, allenatore dell’Avellino.

1′ – Ricomincia il secondo tempo: palla al Cittadella.

PRIMO TEMPO

45′ – Termina senza recupero il primo tempo.

42′ – La partita in questo momento la sta facendo il Cittadella: i granata costruiscono gioco ma fanno fatica a finalizzare.

36′ – Ci prova di testa Dumitru, ma il suo tentativo finisce ampiamente a lato.

29′ – GOL DELL’AVELLINO: Galabinov riesce a ricevere palla dopo un errore in area di Alborno: stop e tiro di destro che batte Di Gennaro.

27′ – Ammonito anche Pecorini.

23′ – GRANDE PARATA DI DI GENNARO: gran calcio di punizione battuto di Zappacosta, ma il portiere granata alza sopra alla traversa.

23′ – Ammonito Colombo.

21′ – OCCASIONE PER IL CITTADELLA: Sugli sviluppi di uno schema su calcio di punizione, si crea una mischia all’interno dell’area piccola dove Dumitru non trova lo spazio giusto per calciare in porta.

20′ – Partita ora bloccata: le due squadre stanno cercando lo spiraglio giusto per far male.

13′ – OCCASIONE PER IL CITTADELLA: cross dalla destra di Colombo e colpo di testa di Coralli. Seculin però respinge in angolo.

11′ – Ammonito Schiavon.

6′ – Calcio d’angolo insidioso battuto da Alborno, respinge con i pugni Seculin.

2′ – Calcio di punizione per gli irpini da una trentina di metri con Zappacosta: palla di poco alta sopra alla traversa.

1′ – Partiti! Dopo una ventina di secondi l’Avellino si rende pericoloso con un corner.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy