FINALE Padova-Albinoleffe 3-0 (41′ Neto Pereira. 58′, 71′ Petrilli)

FINALE Padova-Albinoleffe 3-0 (41′ Neto Pereira. 58′, 71′ Petrilli)

Commenta per primo!

Segui con noi in tempo reale, a partire dalle ore 14.45, Padova-Albinoleffe, gara valevole per il quattordicesimo turno del Girone A della Lega Pro 2015-2016, in diretta dallo Stadio Euganeo. 

 

Padova (4-4-2): Petkovic; Dionisi, Diniz, Fabiano, Favalli; Ilari (79′ Bearzotti), Bucolo, Corti (89′ Giandonato), Petrilli; Altinier, Neto Pereira (85′ Cunico). A disposizione: Favaro, Dell’Andrea, Anastasio, Niccolini, Ramadani, Mazzocco, Aperi, Turea, Cucchiara. Allenatore: Pillon. 

Albinoleffe (3-5-2): Amadori; Checcucci (70′ Kanis), Vinetot, Magli; Muchetti, D’Iglio, Danti (90′ Martino), Perini, Cortinovis M.; Girardi (79′ Brega), Soncin. A disposizione: Cortinovis S., Gianola, Mureno, Paris, Nichetti, Calì, Bentley, Stronati. Allenatore: Sesia. 

Arbitro: Nicoletti di Catanzaro (assistenti Pancioni e Checchi). 

Note: Ammoniti Perini, Danti e Dionisi. Spettatori: 3901 (490 paganti+3411 abbonati). 

 

SECONDO TEMPO

94′ Finita! Ritorno alla vittoria da parte del Padova dopo cinque partite! L’ultimo successo risaliva infatti allo scorso 24 ottobre, contro il Mantova. Copione curiosamente identico: 3-0 finale con Neto Pereira ad aprire le marcature e Petrilli a chiudere i conti con una doppietta nella ripresa. Esordio più che positivo dunque per il neo tecnico Pillon. Appuntamento tra sette giorni (ore 17.30) a Gorgonzola per il prossimo atto del campionato biancoscudato, sul campo della Giana Erminio. 

93′ Altinier dal vertice destro dell’area di rigore avversaria: palla di poco a lato. 

90′ Quattro minuti di recupero. 

90′ Terzo cambio anche per l’Albinoleffe. Martino prende il posto proprio di Danti.

89′ Termina alta sopra la traversa una conclusione da posizione defilata scoccata da Danti.

89′ Ultimo cambio biancoscudato con Giandonato che subentra a Corti. 

88′ Gara che si trascina stancamente verso il triplice fischio. 

85′ Seconda sostituzione ordinata da mister Pillon: fuori Neto Pereira, dentro Cunico. 

84′ Conclusione di Altinier da buona posizione che viene ben abbrancata da Amadori. 

83′ Girata volante di Neto Pereira dal limite dell’area: palla alta.

79′ Doppia sostituzione all’Euganeo: per l’Albinolffe Brega sostituisce Girardi, per il Padova Bearzotti rileva Ilari. 

77′ Colpo di testa di Fabiano sugli sviluppi di un calcio d’angolo che termina alto sopra la traversa.

71′ Gol del Padova! Seconda marcatura di giornata da parte di Petrilli a perfetta conclusione di una grandissima azione offensiva sviluppatasi sull’asse Neto Pereira-Ilari. Gara in cassaforte!

70′ Prima sostituzione di giornata: tra le fila dell’Albinoleffe Checcucci lascia il terreno di gioco in favore di Kanis.

69′ Ammonito anche Dionisi.

68′ Ottima imbucata dalle retrovie in direzione di Ilari: Cortinovis fa buona guardia. 

67′ Fucilata di Muchetti da posizione defilata: la difesa ribatte. 

65′ Giallo anche per Danti. Padova che ha coprensibilmente abbassato il proprio baricentro. 

58′ Gol del Padova! Punizione vincente di Petrilli, abilissimo ad insaccare la sfera nell’angolino alla sinistra di Amadori! Euganeo in festa! 

57′ Cartellino giallo ai danni di Perini e calcio di punizione da posizione interessante in favore dei biancoscudati. Petrilli e Bucolo sul pallone. 

55′ Nuovo tentativo biancoscudato dalla distanza che non sortisce alcun effetto. 

50′ Brivido all’Euganeo sul successivo calcio d’angolo: conclusione ospite dalla brevissima distanza che termina sul fondo. Tutto era però fermo per fuorigioco. 

49′ Prima conclusione ospite della gara ad opera di D’Iglio dalla distanza: Petkovic sventa la staffilata. Sarà corner. 

46′ Ripartiti! Palla all’Albinoleffe. 

 

PRIMO TEMPO

45’+2′ Duplice fischio. Padova meritatamente il vantaggio al termine dei primi 45′. Buona prova fino a questo momento dei biancoscudati, apparsi attenti ed organizzati per gran parte di questa prima frazione. La mano di Pillon si fa già sentire. 

45’+1′ Scorribanda centrale di Ilari, conclusione dai venticinque metri, nessun pericolo per Amadori. 

45′ Due minuti di recupero. 

43′ Nuova conclusione fuori misura dalla distanza da parte di Favalli. 

41′ Gol del Padova! Svarione della retroguardia orobica in fase di disimpegno, Altinier aggancia la sfera all’altezza del vertice dell’area di rigore, servizio al centro per Neto Pereira e palla in buca! Meritato vantaggio biancoscudato!

40′ Ilari dai trenta metri: palla a lato.

37′ Manovra biancoscudata un po’ più confusionaria in questo ultimo quarto di primo tempo dopo un’iniziale mezz’ora organizzata e razionale, anche se purtroppo troppo poco incisiva. 

35′ Appare un nuovo striscione in Tribuna Fattori: “Plebiscito con le curve sì subito”. 

30′ Ottima girata di Neto dal limite dell’area verso la porta dell’Albinoleffe: Amadori sventa prontamente l’insidiosa conclusione. Il Padova vuole il vantaggio. 

26′ Favalli tenta la gloria dalla lunga distanza: palla alle stelle. 

25′ Tocco filtrante di Petrilli in direzione di Neto Pereira: Magli anticipa il brasiliano in extremis e si rifugia in corner. 

22′ Serpentina di Petrilli in convergenza verso il centro, conclusione da fuori area, palla però deviata dalla retroguardia bergamasca. 

18′ Pretenziosa conclusione di D’Iglio dal vertice sinistro dell’area di rigore: nessun problema per Petkovic. 

15′ Padova ancora insistente sulle fasce: traversone dalla destra, ci arriva Petrilli, traiettoria arcuata e palla sul fondo. 

10′ Monologo biancoscudato dal punto di vista del possesso palla. 

6′ Colpo di testa di Ilari su traversone di Favalli: palla a lato. 

2′ Parte Fabiano: missile che si infrange sulla barriera. 

1′ Subito calcio di punizione da posizione interessante in favore dei biancoscudati. Posizione centrale a 25 metri dalla porta avversaria.

1′ Partiti! Palla al Padova.

 

PREPARTITA 

14.59 Squadre in campo sulle note di “Ma quando torno a Padova”.

14.55 Bello striscione in Tribuna Fattori: “Arrivederci Carmine, il tuo posto è qui con noi”.

14.55 Ad occhio attorno alle 4000 le presenze odierne sugli spalti dell’Euganeo. 

14.50 Albinoleffe invece in campo con un prudente 3-5-2 in cui a fungere da terminali offensivi saranno Girardi e l’ex biancoscudato Soncin. 

Ore 14.45 Prima partita e prima sorpresa nel pronosticato 4-4-2 del neotecnico Bepi Pillon: a centrocampo figura il nome di Saro Bucolo, non quello di Manuel Giandonato. Per il resto, tutto confermato: al centro della difesa viene “ripristinata” la coppia centrale brasiliana, sulla destra rientra in campo dal 1′ Marco Ilari, mentre in avanti sarà Altinier ad affiancare Neto Pereira. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy