FINALE Reggina-Padova 2-1 (2′ st Ciano rig., 10′ st Di Michele, 42′ st Di Michele rig.)

FINALE Reggina-Padova 2-1 (2′ st Ciano rig., 10′ st Di Michele, 42′ st Di Michele rig.)

Commenta per primo!

REGGINA – PADOVA 2-1

REGGINA (4-4-2): Zandrini, Adejo, Lucioni, Ipsa, Di Lorenzo; Da Silva (1′ st FIschnaller) , Rigoni, De Rose, Dall’Oglio (24′ st Sbaffo); Gerardi (34′ st Cocco), Di Michele. A disposizione: Licastro, Caballero, Strasser, Gentili, Falco, Maza. All. Castori All. Castori

PADOVA (4-4-1-1): Mazzoni; Santacroce, Benedetti, Legati, Laczko; Ciano (29′ st Osuji), Iori, Cuffa, Jelenic (43′ st Feczesin); Pasquato; Melchiorri (29′ st Vantaggiato). A disposizione: Colombi, Carini, Ceccarelli, Celjak, Ampuero, Musacci. All. Mutti. 

ARBITRO: Ostinelli di Como

AMMONITI: Lucioni, Cuffa, Adejo, Osuji, Vantaggiato.

 

SECONDO TEMPO:

48′ – E’ finita. Esplode il Granillo, David Di Michele dal dischetto ha completato la rimonta per i padroni di casa. Padova che torna a casa senza punti, penultimo in classifica.

45′ – Tre minuti di recupero. C’è anche Feczesin in attacco, il Padova prova a rimediare.

43′ – GOL DELLA REGGINA! Di Michele batte Mazzoni su rigore.

42′ – RIGORE PER LA REGGINA! Legati trattiene Sbaffo in area, l’arbitro non ha dubbi.

28′ – Ammonito Osuji, che si aggiunge a Cuffa. Entrambi erano diffidati e salteranno la prossima con il Brescia.

25′ – Melchiorri entra in area come un razzo, Di Lorenzo lo stende al limite, ma Ostinelli ravvista un fallo dell’attaccante biancoscudato e concede fallo alla Reggina

10′ – GOL DELLA REGGNA, non si capiscono Mazzoni e Legati, ne approfitta Di Michele che insacca. Pareggio.

2′ – Ciano sul dischettoooooo: RETE!!! Padova in vantaggio.

1′ – RIGORE PER IL PADOVA: Ipsa interviene in area su Melchiorri e Ostinelli decreta il penalty!!

 

PRIMO TEMPO:

45′ – Fine primo tempo.

39′ – Bell’azione manovrata della Reggina ma che non porta a nulla di buono: De Rose calcia nuovamente da fuori, tiro sul fondo di parecchio.

26′ – Gran tiro di Dall’Oglio, Mazxoni intuisce ma la palla colpisce il palo!! Brividi per il Padova!!

25′ – Jelenic sulla sinistra, cross al centro dove Ciano interviene in spaccata, palla messa in corner da un intervento provvidenziale di Di Lorenzo.

14′ – Scambio Melchiorri-Pasquato, tiro al volo del maceratese dai 25 metri. Zandrini è fuori posizione ma riesce a bloccare il tiro.

7′ – Di Michele doppio dribbling ma allunga troppo la palla, esce bene Mazzoni.

3′ – Apertura di Jelenic, Pasquato prova a sorprendere Zandrini con un tiro a sorpresa, ma il portiere della Reggina si salva in angolo. Sugli sviluppi, la difesa calabrese mette fuori.

1′ – Partiti!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy