Foschi e Dal Canto verso l’addio, salgono le quotazioni di Baraldi

Foschi e Dal Canto verso l’addio, salgono le quotazioni di Baraldi

Il silenzio di Marcello Cestaro lascia presagire che qualcosa si stia muovendo in casa Padova. Il presidente non parla pubblicamente da domenica, ma è chiaro che per martedì 29 maggio, giorno del prossimo Cda, dovrà già avere le idee chiare per il futuro. La strada maestra da percorrere, come già ribadito, è quella di un netto ridimensionamento economico e a guidare il nuovo corso della società biancoscudata ci sarà quasi sicuramente Luca Baraldi. Il manager modenese come noto è stato affiancato a Cestaro (fortemente “consigliato” al patron dalla propria famiglia) per controllare le spese, ormai da qualche anno fuori controllo, nel Calcio Padova. Lo staff tecnico rappresenta il primo nodo: c’è da decidere le sorti di quello attuale e pensare ai nomi per il prossimo campionato. Dal Canto e i propri collaboratori (Pasa, Munzone, Sterchele e Berlese) con contratto fino al giugno 2013 costano circa 400.000 euro, poi c’è Rino Foschi (anche lui in scadenza a giugno 2013) con 600.000 euro circa di stipendio: un milione di euro che dunque peserà ancora per un altro anno sui conti del Padova a meno che non si arrivi a un accordo. Foschi per esempio, come ha sempre fatto in passato, potrebbe rinunciare all’ultimo anno di contratto (il ds biancoscudato oltretutto è chiacchierato come possibilie new entry nel Verona, ma dipenderà da come andranno i play-off degli scaligeri). Baraldi ha già in mano ds e allenatore (ancora c’è però massimo riserbo sui nomi) ma non è da escludere che l’ex manager di Parma e Lazio possa ricoprire egli stesso il ruolo di direttore sportivo e occuparsi dunque in prima linea del mercato. Ci sentiamo invece di scartare l’ipotesi di una riconferma di Foschi, con Baraldi in società (ormai sono noti gli attriti tra i due). Staremo a vedere, ma non c’è molto da aspettare. Dopo il 29 maggio saranno già gettate le fondamenta per il Padova 2012-13.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy