Gonzalez ricorda: “Una serata da sogno quel 12 giugno…”

Gonzalez ricorda: “Una serata da sogno quel 12 giugno…”

Commenta per primo!

L’attaccante del Novara Pablo Gonzalez ha ricordato ai microfoni di NovaraChannel.tv il ritorno della finale play-off tra Novara e Padova, la sera del 12 giugno 2011, partita che valse la promozione in Serie A del Novara dopo 55 anni: “Era un giorno molto particolare per noi, attendevamo con ansia quella partita. Il clima del Piola era fantastico, era la giornata che avevo sempre sognato. Per fortuna era andato tutto nel miglior modo… Il mio gol? Uno dei più belli e importanti che abbia mai fatto in carriera, al di la del gol è stato importante perché stavamo giocando con un uomo in più. La rete ha cambiato e indirizzato il match. Dopo il mio gol ho sentito il boato più grande che ricordo al Piola, solo la mia rete a San Siro in Coppa Italia contro il Milan scatenò tanto “rumore”. L’importanza della marcatura però è molto diversa… Avevo ancora in mente il gol sbagliato la partita prima di quel Novara-Padova, così è stata un po’ una rivincita personale. Marco Rigoni che piange dopo il gol, tutta la gente euforica, un’emozione molto molto grande quella serata condivisa con compagni e amici importanti.  E’ stato un momento straordinario, abbiamo chiuso due anni che dimostrano quanto ancora ci teniamo. Al triplice fischio c’è stato un abbraccio virtuale immenso con tutti i tifosi. Eravamo troppo contenti, non sapevamo se fosse ancora un sogno, per fortuna era tutto vero”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy