Gubbio-Padova, le pagelle

Gubbio-Padova, le pagelle

Commenta per primo!

Pelizzoli 6,5: Si riprende il suo posto a difesa dei pali, dopo un lungo stop. Ci mette esperienza e qualità (vedi parata su Almici) e non ha colpe sul gol di Graffiedi. Il suo dovere lo svolge bene fino all’ultimo minuto.

Donati 6: Sbaglia qualche cross di troppo, ma dalla sua parte non si passa.

Schiavi 5: Errore clamoroso su Graffiedi nella ripresa, che permette all’attaccante di arrivare a tu per tu con Pelizzoli. Dormita anche sul gol, nel finale del primo tempo. C’era un fallo nell’azione del suo gol annullato al 13′ del secondo tempo, giusta la decisione dell’arbitro.

Trevisan 6: Perde terreno sullo scatto di Graffiedi, scivolando. Poi si fa perdonare annullando almeno un paio di azioni offensive.

Renzetti 5,5: Poco concreto il suo contributo sulla fascia, Simoni aveva previsto tutto, anche la spinta dei terzini. Puntualmente contrastati dai due interni di centrocampo bravi ad allargarsi.

Bovo 5: Di lui si ricorda una conclusione completamente fuori misura e… tanti palloni persi.

Italiano 6: Ingaggia un duello personale con Donnarumma nel finale di partita. Il portiere del Gubbio però ne esce vincente e il capitano biancoscudato non riesce a festeggiare nel modo giusto il suo compleanno. Peccato perchè anche nel primo tempo non aveva demeritato.

Osuji 6: Si inserisce con i tempi giusti nelle azioni offensive, risultando forse tra i più pericolosi nel Padova specie nel primo tempo. Cala però con il passare dei minuti, e Dal Canto lo toglie a inizio ripresa. 

(12’st Lazarevic) 6,5: Dà freschezza all’attacco mettendo in difficoltà la difesa del Gubbio in più occasioni. Assist per Cutolo nei minuti finali, peccato che il napoletano non sfrutti.

Marcolini 6: Comincia da trequartista, poi nel secondo tempo ritorno a fare l’interno di centrocampo. Prestazione tutto sommato da salvare.

(21’st Cutolo) 5,5: Avrebbe potuto raddrizzare la giornata storta dei suoi compagni con quel pallone sprecato nel finale.

Cacia 5: Si divora un’occasione incredibile nel primo tempo, temporeggiando invece di concludere a botta sicura. Ancora una partita sottotono.

(30’st Hallenius) sv

Ruopolo 6: Se non trova il gol nel primo tempo è soltanto per la giornata di grazia di Donnarumma. Attraversa un buon periodo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy