I tifosi ci scrivono: chiarezza e maggior trasparenza dalla società 

I tifosi ci scrivono: chiarezza e maggior trasparenza dalla società 

In questa fase di “stallo” societario, a preoccupare i tifosi è soprattutto la mancanza di notizie: a che punto è, realmente, la trattativa tra Cestaro e i Vecchiato? Esistono potenziali altri acquirenti? Ci saranno davvero tagli significativi nel budget previsto per la prossima stagione? Tutte domande che attualmente non trovano risposte, l’attesa continua nella speranza che una “voce” ufficiale presto faccia chiarezza sia sulla questione societaria sia sulle scelte tecniche riguardo allenatore e direttore sportivo. Di seguito pubblichiamo, a riguardo, alcuni dei vostri interventi (vi ricordiamo che potete esprimere le vostre opinioni tramite l’indirizzo e-mail della redazione info@padovasport.tv e sulla pagina facebook www.facebook.com/padovasport.tv):

Flavio: Caro Direttore, con il Padova e per il Padova bisogna sempre soffrire! Sono uno sportivo padovano anche se abito a Firenze, altra città molto calda per la passione sportiva, e quindi vivo un po’ al di fuori da tutto quel clima acceso che si può vivere a Padova. Io non sono mai stato capace, quando andavo allo stadio oppure quelle volte che ho seguito il Padova in trasferta nelle città toscane, di fischiare la squadra anche quando le prestazioni non erano buone. Sono sempre disponibile a sostenere il Padova, ma ora devo dire quacosa di contrario, perché mi accorgo che le esperienze passate non servono e, a mio parere, si ripetono errori grossolani. Anche quest’anno, dopo un mese circa dalla fine del campionato, siamo ancora in alto mare. Tutte le altre squadre si stanno organizzando per iniziare la stagione nel migliore dei modi, e noi siamo ancora alle prese con la scelta dell’allenatore e del direttore sportivo. Lasciamo da parte tutte le vicende societarie, discutibili quanto si vuole (Pea ecc. ecc.) ma tutte queste notizie e le successive smentite, con versioni contrastanti (vedi chi vuole -oppure no?- entrare in società ecc.ecc.) lasciano molto confusi, e stanno ad indicare, secondo me, che non c’è nessuna chiarezza sulla gestione della società. Questo è il punto più grave della situazione, al di là delle scelte tecniche, e lascia intendere che il futuro del Padova non potrà che continuare ad essere deludente. E allora? Io credo che ci sia bisogno di un cambiamento radicale, nei termini che sinceramente non saprei indicare perché sono completamente all’oscuro di quanto sta accadendo nelle stanze decisionali, ma così non si può andare avanti, se non per ritrovarci ogni anno a lottare per le posizioni di media classifica, se non peggio. Un cordiale saluto e, col cuore, un grande “Forza Padova”

Saverio: Leggo dell’interesse per Cutolo di pescara e palermo, dell’addio quasi certo a renzetti, di possibili altre trattative in entrata. Ma chi sta facendo al momento il mercato del padova? Se veramente come sembra de franceschi sta già lavorando, perchè allora non lasciargli in mano la costruzione della squadra e ufficializzare intanto almeno il ds? Non capisco questo voler attendere, il tempo passa e nessuno aspetta il padova solo perchè ha una trattativa in ballo per il cambio di proprietà, qualcuno ci pensi!!!

Riccardo: Caro Stefano, noi tifosi non riusciamo più a portare pazienza. Come sempre tutto è nelle mani del vecchio che continua a fare danni su danni anche quando sembra che possa lasciare. Volete Iachini? Prendetelo… le questioni familiari dei cestaro andavano risolte prime non adesso

Teo: Credo che sia assolutamente vergognoso il comportamente del sig. Baraldi che continua a lavorare sfacciatamente per due presidenti senza che nessuno dica niente. Magari ce lo teniamo pure per il prossimo anno… complimenti cestaro!

Mirco: Vogliamo chiarezza!!! Non si può prendere in giro così i tifosi. Cestaro muovitiiiii

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy