Il Cittadella sulle tracce del bomber perduto. Si candida Donnarumma

Il Cittadella sulle tracce del bomber perduto. Si candida Donnarumma

Era il marchio di fabbrica: uno dopo l’altro, stagione dopo stagione, quasi come in una catena di montaggio, il Cittadella costruiva attaccanti da doppia cifra. Prima Meggiorini, poi Coralli, di seguito Ardemagni e Piovaccari. Nelle ultime due stagioni invece il trand si è invertito, Di Carmine sembrava l’indiziato numero uno a seguire le orme degli illustri predecessori ma l’attaccante, ora alla Juve Stabia, non ha mantenuto del tutto le promesse. Quest’anno, dopo un avvio molto sofferto, i granata sembrano aver ritrovato la luce. Grazie anche alle belle prestazioni, e ai due gol, di Alfredo Donnarumma, campano di nascita, ma calcisticamente cresciuto nel Catania. In tanti, tra gli addetti ai lavori, sono pronti a scommettere che sarà lui il nuovo bomber granata. Che la catena sia ripartita?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy