Iori e Osuji out, Serena reinventa il centrocampo

Iori e Osuji out, Serena reinventa il centrocampo

Da Il Mattino di oggi:

Procede a ritmo serrato, nel ritiro di Desenzano, la preparazione della squadra in vista del prossimo impegno casalingo con il Modena. Una sfida che sa tanto di ultima spiaggia per una formazione reduce dalla choccante prova di Latina. Ieri Serena ha torchiato i suoi in una doppia seduta, nel corso della quale ha iniziato a porre le basi per l’undici che scenderà in campo sabato all’Euganeo. Il tecnico dovrà risolvere l’emergenza venutasi a creare a centrocampo, visto che entrambi i mediani impiegati allo stadio Francioni non ci saranno contro i “canarini”. Iori, dopo l’ottava ammonizione ricevuta, ieri è stato squalificato dal giudice sportivo e potrà così tirare il fiato, visto che è apparso un po’ in affanno, com’era naturale che fosse, dopo essere rientrato molto velocemente dall’operazione al ginocchio di fine anno. Osuji, invece, si è allenato a parte, considerata la lesione al flessore della gamba destra, che lo costringerà a saltare almeno le prossime tre partite. Il posto di Iori dovrebbe essere preso da Moretti, squalificato a Latina ma autore di una discreta prestazione in cabina di regia contro l’Empoli. Inoltre, potrebbe anche rivedere il campo Matias Cuffa, accantonato nelle ultime tre partite da Serena, vista la forma non perfetta. Sempre che il tecnico non decida di arretrare La Camera e impostare un 4-2-3-1 ancora più offensivo. Le scelte più scottanti dovranno infatti essere prese in attacco, reparto nel quale è evidente la flessione di Rocchi e Pasquato. Melchiorri scalpita ed è stato uno dei migliori a Latina, alla pari di Improta, che dovrebbe essere riproposto dal primo minuto. Abbondanza anche in difesa, dove l’allenatore avrà a disposizione tutti e quattro i centrali, con Santacroce al rientro dopo le tre giornate di squalifica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy