La proposta di Baraldi: “Biglietto omaggio per la prossima trasferta a chi era presente a Lanciano”

La proposta di Baraldi: “Biglietto omaggio per la prossima trasferta a chi era presente a Lanciano”

Ieri la richiesta del club “Gabbiani Biancoscudati” di avere il rimborso dei biglietti per la disastrosa partita di Lanciano. Oggi la risposta diretta della società, che non vuol fare spallucce di fronte alle critiche mosse dai tifosi. «Penso sia stata una reazione legittima da parte loro», ammette il consigliere delegato alla parte tecnica Luca Baraldi. A far inviperire i tifosi, tuttavia, è stata anche l’indifferenza nei loro confronti a fine gara: «Hanno pienamente ragione, andare a ringraziarli era un obbligo morale da parte dei giocatori. Chiedo scusa ai tifosi a nome loro, solo alcuni sono andati sotto la curva e questo non va bene. Abbiamo rimarcato alla squadra questo importante aspetto, e sono sicuro che abbiano compreso». I “Gabbiani” hanno espresso la richiesta di essere rimborsati del prezzo del biglietto, ma il Padova ha in mente un’idea alternativa: «Non mi era mai capitato di dover affrontare una situazione del genere», confessa Baraldi, «e credo che l’indennizzo sia una via difficilmente praticabile. Però a tutti i presenti a Lanciano potremmo regalare il biglietto per la prossima partita in trasferta (a Grosseto il 2 febbraio, ndr): se ci porteranno la lista con i nominativi lo faremo ben volentieri».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy