Lega Pro, quattordicesima giornata: big match Reggiana-Pavia. Il Padova attende l’Albinoleffe per ripartire mentre la capolista Cittadella va a Pordenone

Lega Pro, quattordicesima giornata: big match Reggiana-Pavia. Il Padova attende l’Albinoleffe per ripartire mentre la capolista Cittadella va a Pordenone

La quattordicesima giornata del girone A di Lega Pro sarà  aperta nel pomeriggio di oggi dalle tre venete che con spiriti e situazioni di classifica diverse hanno tutte bisogno di trovare punti importanti per il proprio cammino. In contemporanea alle 15 scenderanno in campo il Bassano che fa visita al Lumezzane, il Cittadella al “Bottecchia” contro il Pordenone ed il nuovo Padova di mister Pillon all’Euganeo contro l’Albinoleffe. Partita importante per i biancoscudati chiamati alla reazione dalla società  e dai tifosi dopo il cambio in panchina che tanto bene ha fatto in altre piazze e che tutti si augurano sortisca al più presto i suoi effetti anche all’ombra del Santo. Per il Cittadella di Venturato invece l’ostica trasferta friulana contro i ramarri potrebbe essere la classica gara che regalerebbe, in caso di vittoria, la giusta fiducia e un importante consapevolezza della propria forza ad una squadra sempre in testa ma anche sempre con il fiato sul collo delle inseguitrici che andranno in campo domani conoscendo già  il risultato dei granata. Il Bassano di Sottili invece, che sarà  avversario del Cittadella in Coppa Italia in settimana, va in trasferta in Lombardia dove troverà  un Lumezzane in una pericolosa fase calante e dunque voglioso di far punti davanti ai propri tifosi per uscire dalla crisi. A completare il quadro delle gare di oggi alle 17.30 SudTirol-Pro Patria con gli ospiti in cerca del quarto risultato utile consecutivo, e in serata Cremonese-Giana Erminio con i grigiorossi di Fulvio Pea che vogliono i tre punti per rilanciarsi verso le zone alte della graduatoria. La domenica sarà  invece aperta da FeralpiSalò-Cuneo, una sfida tra due formazioni in gran forma con i lombardi di Diana che dall’arrivo del nuovo mister sanno solo vincere ed i piemontesi di Iacolino che hanno ottenuto tutti i loro 19 punti nelle ultime 8 giornate. Nel tardo pomeriggio di domani alle 17.30 andrà  in scena la gara più interessante del quattordicesimo turno che vede sfidarsi al “Mapei Stadium” Reggiana e Pavia che visti i proclami di inizio stagione e gli ultimi risultati delle due squadre domenica sera lascerà  sicuramente qualcuno con l’amaro in bocca e per entrambi gli allenatori una sconfitta significherebbe essere a rischio esonero. Alla stessa ora a Meda il Renate, in pericolosa fase involutiva, ospita la Pro Piacenza che cerca punti per abbandonare la pericolosa zona playout. A chiudere la giornata lunedì sera alle 20 e in diretta su RaiSport un interessante Mantova-Alessandria con i virgiliani che cercheranno di mettere i bastoni tra le ruote di un’Alessandria lanciata alla rincorsa del Cittadella ed inoltre galvanizzata dalla vittoria in settimana ottenuta sul campo del Palermo in Coppa Italia.     

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy